Fiorentina-Genk, le formazioni ufficiali: viola a caccia della qualificazione

0

Il gruppo F di Conference League è forse il più equilibrato di tutta la terza competizione continentale, insieme al gruppo H. Tre squadre, infatti, se la stanno giocando per il passaggio del turno. La Fiorentina è in testa al girone con 8 punti, ma Ferencvaros e Genk inseguono a quota 6. La sfida di stasera, dunque, potrebbe essere decisiva per le sorti delle compagini. Ecco, dunque, le formazioni ufficiali di Fiorentina-Genk

La Fiorentina arriva all’appuntamento europeo dopo una brutta sconfitta patita a San Siro per mano del Milan. La squadra di Pioli era ampiamente rimaneggiata ma i viola non sono riusciti ad approfittarne. L’occasione per rifarsi, però, si presenta subito, grazie alla Conference League. Alla quinta giornata, i toscani arrivano con il miglior attacco del torneo (11 reti segnate). Biraghi e compagni se la dovranno vedere con la formazione belga, che anche in campionato non sta vivendo un buon momento di forma.

Il Genk, come anticipato, arriva da due sconfitte nelle ultime tre di campionato, sommate al pareggio per 0-0 fatto registrare contro il Ferencvaros nell’ultima uscita europea. Per rifarsi e rimanere in corsa per il passaggio del turno, stasera gli uomini di Vrancken dovranno almeno strappare un pareggio al Franchi. Nella rosa belga, nessuna individualità sembra spiccare sulle altre. Il terzino Munoz, tuttavia, è il miglior marcatore dei suoi in campionato (5 gol). 

Il match sarà diretto dall’olandese Joey Kooij, affiancato dai connazionali Joost van Zuilen e Roy De Nas, in qualità di guardalinee. Al VAR ed AVAR saranno posizionati Jeroen Manschot e Erwin Blank. L’incontro sarà visibile in TV su SKY, mentre in streaming su DAZN e NowTV.

Fiorentina-GENK, le formazioni ufficiali 

FIORENTINA (4-2-3-1): Christensen; Parisi, Mina, Martinez Quarta, Biraghi; Maxime Lopez, Duncan; Ikoné, Barak, Gonzalez; Kouamé. 

PANCHINA: Terracciano, Vannucchi; Ranieri, Milenkovic, Kayode, Pierozzi; Infantino, Amatucci, Brekalo, Arthur; Sottil, Beltran, Nzola.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

GENK (4-4-2): Van Crombrugge; Munoz, Cuesta, Sadick, Kayembe; Heynen, Galarza, Hrosovsky, Paintsil; Arokodare, Fadera. 

PANCHINA: Vandevoordt, Chambaere, McKenzie, Muhammed, Arteaga, Zeqiri, Sor, El Ouahdi, Ait El Hadj, Oyen, El Khannous, Baah. 

ALLENATORE: Wouter Vrancken.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui