Fiorentina-Genk: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Giovedì 30 novembre alle ore 21:00 la Fiorentina affronterà il Genk allo stadio “Artemio Franchi” per la quinta giornata della fase a gironi di Conference League (gruppo F): in questo articolo riportiamo le probabili formazioni della gara, i canali dove vederla in tv e i pronostici. Entrambe le squadre sono imbattute, ma i Viola sono primi in classifica e hanno due punti in più. La gara di andata, primo confronto assoluto fra le due squadre, è terminata con un pirotecnico 2-2. Arbitro dell’incontro è l’olandese Joey Kooij.

Fiorentina-Genk: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il cammino della Viola fino a questo momento si è rivelato molto positivo. Dopo aver cominciato con due pareggi, sono arrivate altrettante vittorie contro il Cukaricki, una delle quali con tante reti. Attualmente i toscani vantano il miglior attacco del torneo con 11 gol segnati dopo quattro giornate, alla pari con Gent e Nordsjaelland. I gigliati affrontano una squadra belga per la quarta volta: prima della sfida di andata contro gli avversari odierni, gli unici precedenti contro squadre di questa nazione risalivano al secondo turno di Coppa UEFA 1984/85 contro l’Anderlecht. In quell’occasione i Viola hanno pareggiarono 1-1 in casa e poi persero 6-2 a Bruxelles. Un dato statistico sorride alla Fiorentina in chiave qualificazione: ha superato, infatti, le ultime cinque fasi a gironi delle competizioni UEFA a cui ha partecipato.

Il Genk, che non ha disputato le competizioni UEFA nella scorsa stagione, si presenta a casa dei gigliati dopo la sconfitta di misura in campionato contro lo Standard Liegi. Dopo 15 giornate i biancoazzurri sono sesti in classifica, nella zona che garantisce l’accesso alla fase dei playoff dopo la regular season. La compagine belga affronta una squadra italiana per l’ottava volta: i precedenti sono in parità con due vittorie a testa e tre pareggi. Prima della sfida di andata contro la Fiorentina, l’ultimo incrocio del Genk contro un’italiana risaliva alla fase a gironi 2019/20 di Champions League. I belgi pareggiarono 0-0 in casa contro il Napoli prima di perdere 4-0 in trasferta.

Gli schieramenti | Fiorentina-Genk: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Ci saranno alcune novità nella formazione di partenza dei gigliati rispetto alla trasferta di Milano in campionato. Tra i pali confermato Terracciano, al centro della difesa chance per Ranieri (protagonista nella gara di andata con una doppietta) accanto a Milenkovic. In questo caso scivolerebbe in panchina Martinez Quarta. In mediana ci sarà ancora Arthur, accanto a lui ecco Mandragora al posto di Duncan. Sulla trequarti inamovibili Bonaventura e Gonzalez, a completare il reparto dovrebbe esserci Kouamé. Solita alternanza in attacco: questa volta tocca a Nzola.

Il Genk dovrebbe presentarsi a Firenze con la stessa formazione (ad eccezione di una possibile novità) dell’ultima gara di campionato. In porta Vandevoordt, al centro della difesa Cuesta e McKenzie mentre sulle corsie esterne agiranno El Ouahdi (destra) e Arteaga (sinistra). A centrocampo dovrebbero essere riproposti Heynen, Galarza, El Khannouss mentre nel tridente offensivo possibile chance per Oyen ad agire da esterno destro. Dall’altra parte Paintsil, mentre al centro dell’attacco giocherà nuovamente Zeqiri.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Parisi, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Mandragora; Kouamé, Bonaventura, Gonzalez; Nzola.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

GENK (4-3-3): Vandevoordt; El Ouahdi, Cuesta, McKenzie, Arteaga; Heynen, Galarza, El Khannouss; Oyen, Zeqiri, Paintsil.

ALLENATORE: Wouter Vrancken.

Orario e diretta streaming TV | Fiorentina-Genk: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il match sarà visibile in streaming su DAZN tramite Smart TV e console, in diretta streaming su tablet e smartphone grazie all’app di DAZN o sul browser tramite il computer. Gara visibile anche su Sky Sport 4K e Sky Sport 253, e in streaming su Now Tv e Sky Go.

I nostri consigli sulle quote | Fiorentina-Genk: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (1.53); X (4.25); 2 (5.25)
  • Sisal: 1 (1.50); X (4.25); 2 (5.50)
  • William Hill: 1 (1.52); X (4.00); 2 (5.25)
  • Bet365: 1 (1.53); X (4.33); 2 (5.50)
  • Bwin: 1 (1.52); X (4.50); 2 (4.75)

Buona visione!

Match decisivo per i toscani che potrebbero strappare la qualificazione con un turno di anticipo e garantirsi anche il primo posto in caso di insuccesso del Ferencváros. La formazione belga, invece, è costretta a vincere per giocarsi il pass all’ultima giornata. Vi auguriamo buon divertimento e buona visione!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui