Fiorentina-Genoa: le dichiarazioni di Maran alla vigilia

0
Fiorentina-Genoa: le dichiarazioni di Maran alla vigilia

Le dichiarazioni dell’allenatore del Genoa Rolando Maran alla vigilia della sfida esterna contro la Fiorentina in programma domani sera alle 20:45: “Lavoro e combatto perché penso sia l’unico modo per rispettare chi come me ama il Genoa. Sono straconvinto che metteremo in campo il nostro credo. Dovremmo essere capaci a tirar fuori la carica agonistica del Genoa, la sua carta d’identità”.

Fiorentina-Genoa, Maran: “Il morale non è buono ma dobbiamo essere il Genoa”

Il Grifone sta passando un momentaccio: esclusa la vittoria nel derby di Coppa Italia contro la Sampdoria, i rossoblù vengono da quattro sconfitte consecutive in campionato, tre delle quali in casa. Mister Maran è consapevole della situazione critica della sua squadra: “Il morale della squadra non può essere buono ed è giusto che sia così, perché vogliamo cose diverse per noi stessi, per i tifosi e per la società. Questo lo abbiamo ben chiaro in testa: il primo passo è riuscire a sovvertire e ribaltare questo sentimento che ci portiamo dentro ed essere orgogliosi di quello che riusciremo a dare da adesso in avanti. Dobbiamo essere il Genoa, con quelle caratteristiche che hanno sempre caratterizzato questi colori. Sappiamo che per venirne a capo e capovolgere questa situazione dobbiamo essere il Genoa, dalla testa ai piedi”.

Sulla probabile formazione: “Criscito e Perin assenze pesanti”  

Le notizie che arrivano da Pegli sulla probabile formazione di Fiorentina-Genoa parlano di svariate assenze per mister Maran a partire da due leader come Criscito e Perin. A Firenze non ci saranno neanche Biraschi, Zappacosta e Behrami. Da sciogliere in primis il nodo modulo visto che nelle ultime uscite i rossoblù hanno alternato il 3-5-2 al 4-4-2. In ogni caso va verso una maglia da titolare l’ex viola Badelj, verso la panchina invece Pjaca. In attacco la certezza è Scamacca, ballottaggio tra Pandev e Shomurodov per l’altra maglia.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui