Fiorentina-Hellas Verona, le formazioni ufficiali: Piatek c’è!

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Fiorentina-Hellas Verona, gara valevole per la 28a giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo, coadiuvato da Vecchi e Cipressa come assistenti, e dal quarto uomo Volpi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Nasca e Rossi. Calcio d’inizio ore 15:00 allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze.

Rispettivamente all’ottavo e al nono posto in classifica, per Fiorentina ed Hellas Verona quest’oggi, ci sono in palio tre punti preziosi per lotta alla qualificazione alle prossime coppe europee. I padroni di casa dopo la vittoria di misura contro l’Atalanta, sono caduti in casa del Sassuolo nonostante il pareggio di Cabral negli ultimi minuti. Nell’attesa semifinale d’andata di Coppa Italia contro la Juventus, invece, un autogol di Venuti ha condannato la Viola alla sconfitta. Gli uomini di Vincenzo Italiano hanno sicuramente voglia di riscattarsi dopo queste ultime due uscite deludenti. L’ex tecnico dello Spezia si affiderà sicuramente ai suoi uomini migliori per riuscire ad avere la meglio su un avversario tosto come l’Hellas capace di fermare sull’1-1 i toscani all’andata.

Forti della bella vittoria nel derby contro il Venezia, gli scaligeri pare non abbiano alcuna intenzione di fermarsi. Nonostante le pesanti assenze di Miguel Veloso e Barak, Igor Tudor si affiderà sicuramente al suo bomber Giovanni Simeone, tornato al gol nell’ultimo turno con una tripletta dopo otto partite a digiuno. La compagine veneta spera ancora in un piazzamento alle prossime coppe europee. La sfida di questo pomeriggio, potrebbe essere decisiva per capire se i gialloblù hanno le carte in regola per puntare a questo importante obiettivo.

Fiorentina-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Maleh; Ikoné, Piatek, Saponara.

PANCHINA: Rosati, Dragowski, Martínez Quarta, Callejón, Cabral, Terzic, Frison, Nico González, Duncan, Sottil, Amrabat, Kokorin.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone.

PANCHINA: Chiesa, Berardi, Cancellieri, Bessa, Pierobon, Depaoli, Frabotta, Sutalo, Flakus, Coppola, Hongla.

ALLENATORE: Igor Tudor.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui