Fiorentina-Spezia, le formazioni ufficiali: Italiano da ex

0
Fiorentina-Spezia, le formazioni ufficiali: Italiano da ex

Riportiamo le formazioni ufficiali di Fiorentina-Spezia, gara valida per la 11a giornata di Serie A. Calcio d’inizio allo stadio Artemio Franchi alle ore 15:00.

Emozioni particolari per Vincenzo Italiano, che ha lasciato gli spezzini in estate, non senza qualche tensione. Con loro, è stato protagonista della cavalcata e permanenza insperate verso la massima serie. I viola arrivano dalla cocente sconfitta per 1-0 sul campo della Lazio. In seguito a questo risultati, sono rimasti fermi al palo e a 15 punti, a pari merito con Juventus e Verona. C’è quindi bisogno di tornare alla vittoria dinnanzi al proprio pubblico per continuare a sognare la zona Europa, agganciando la settima posizione, a -1 dai biancocelesti. Ancora out Pulgar, Dragowski e Nico Gonzalez, fermo per positività al Coronavirus. 4-3-3 il modulo di riferimento, con l’altro ex Saponara e Sottil a supportare l’unica punta Vlahovic. In mediana ritrova spazio Bonaventura dal 1′.

Situazione diversa per gli aquilotti, invischiati nel pieno della lotta per non retrocedere. Pari nel derby ligure con il Genoa e a +1 sulla zona rossa, proprio sui rossoblù e sui neopromossi della Salernitana. Urgono dunque punti importanti per la classifica, con la voglia di dimostrare ad Italiano di cosa sono ancora capaci i suoi ragazzi. Indisponibili Agudelo, Bourabia, Sala e Sher, Thiago Motta punta ancora su un 4-2-3-1 molto offensivo, con Strelec, Salcedo e Gyasi dietro l’ariete Nzola, alla ricerca del primo sigillo in campionato. Hristov e Nikolau confermati al centro della retroguardia, Maggiore e Kovalenko agiranno da mediani di rottura. Provedel ancora a difendere i pali.

Il direttore di gara è il giovane signor Antonio Giua della sezione di Olbia, coadiuvato da Di Gioia e Capaldo. Meraviglia il quarto uomo, mentre in sala VAR ecco Chiffi assistito da Volpi. Seguono le formazioni ufficiali di Fiorentina-Spezia.

Fiorentina-Spezia, le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Sottil, Vlahovic, Saponara.

PANCHINA: Rosati, Cerofolini, Duncan, Callejon, Maleh, Benassi, Odriozola, Amrabat, Nastastic, Igor, Terzic.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristovv, Nikolau, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Stelec, Salcedo, Gyasi; Nzola.

PANCHINA: Zoet, Sala, Manaj, Verde, Reca, Kiwior, Pogdoreanu, Colley, Antiste, Amian, Erlic, Zowko.

ALLENATORE: Thiago Motta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui