Fiorentina-Udinese (3-2): analisi tattica e considerazioni

0
Fiorentina-Udinese (3-2): analisi tattica e considerazioni

La Fiorentina di Iachini, con una buona prestazione, ritrova un’importante vittoria permette ai Viola di uscire dalla zona calda della classifica. Ecco l’analisi tattica di Fiorentina-Udinese.

L’Udinese gioca un pessimo primo tempo, mentre nei secondi quaranticinque minuti riesce a mettere in seria difficoltà la Fiorentina.

La Fiorentina propone il solito 3-5-2 con Callejon seconda punta a supporto di Vlahovic e la coppia Bonaventura-Castrovilli in mezzo al campo a sostegno di Amrabat.

L’Udinese si schiera a specchio con il 3-5-2, confermata la coppia Okaka-Lasagna e spazio ad Araslan in mezzo al campo.

Primo tempo: grandissima partenza della Viola

La Fiorentina inizia alla grande come aveva fatto contro lo Spezia; gli esterni sono fondamentali nel gioco di Iachini e da li nascono la maggior parte dei pericoli, sia Lirola che Biraghi spingono molto e mettono dentro tanti palloni.

Proprio da un cross sulla sinistra di Biraghi nasce il goal del vantaggio con un ottimo inserimento di Castrovilli, i Viola sono stati molto bravi ad occupare l’area con tanti uomini durante i 90 minuti.

Occupazione-area-Fiorentina Fiorentina-Udinese (3-2): analisi tattica e considerazioni

La Fiorentina è una squadra che lavora molto sui calci piazzati e ha un gran numero di saltatori (Milenkovic, Caceres, Pezzella ecc), proprio da un calcio di punizione nasce il secondo goal: cross di Biraghi sul secondo palo dove trova Castrovilli che mette un pallone perfetto sulla testa di Milenkovic che raddoppia.

Il 3-5-2 permette di occupare bene l’area e anche l’Udinese sfrutta bene questa possibilità, sul primo goal di Okaka infatti ci sono ben cinque giocatori in area per ricevere il cross di De Paul.

Occupazione-Udinese Fiorentina-Udinese (3-2): analisi tattica e considerazioni

Secondo tempo: un goal per parte ma vince la Fiorentina

La Fiorentina continua ad allargare bene il gioco sugli esterni e a fare occupare l’area da molti giocatori, il terzo goal è molto simile al primo: palla sulla sinistra dove Biraghi trova Castrovilli a rimorchio che conclude in rete.

Anche l’Udinese continua a puntare sugli esterni, Gotti prova ad inserire Forestieri e Deulofeu per cercare di saltare l’uomo più spesso.
Proprio Forestieri dalla sinistra crossa e trova il perfetto inserimento di Okaka che si inserisce e trova il goal della doppietta.

Analisi tattica Fiorentina-Udinese: le considerazioni finali

Le due squadre che si sono affrontate hanno giocato in maniera molto simile, la differenza l’ha fatta la qualità di Castrovilli che ha deciso la partita.

La Fiorentina deve cercare di far inserire in questo modulo Callejon e Bonaventura che sono sembrati ancora dei corpi estranei al progetto tattico di Iachini.

L’Udinese ha fatto una buona prestazione, Gotti probabilmente cambierà modulo quando Deulofeu e Pussetto entreranno in condizione.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui