Fiorentina-West Ham, DIRETTA LIVE (1-2): Bowen spegne il sogno dei viola

0
Fiorentina-West Ham, DIRETTA LIVE (1-2): Bowen spegne il sogno dei viola

Benvenuti alla diretta live testuale di Fiorentina-West Ham United, finale in gara secca della edizione della UEFA Europa Conference League. La partita è visibile sulla piattaforma streaming di DAZN e in TV su Zona DAZN di Sky, con calcio d’inizio alle 18:30.

La Fiorentina è reduce da 4 risultati utili consecutivi (3 vittorie e 1 pareggio) ottenuti nelle ultime 4 partite della Serie A 2022/23. La stagione dei viola è stata più che buona, dal momento che in campionato hanno chiuso all’8º posto e hanno perso contro l’Inter (1-2) la finale di Coppa Italia conquistata dopo aver eliminato Sampdoria (1-0), Torino (2-1) e Cremonese (0-2; 0-0). In Conference League, gli uomini di Italiano hanno invece superato lo Sporting Braga (0-4; 3-2) nello spareggio, il Sivasspor (1-0; 1-4) agli ottavi, il Lech Poznań (1-4; 2-3) ai quarti e il Basilea (1-2; 1-3) in semifinale.

Il West Ham United ha concluso il proprio campionato con un deludente 14º piazzamento, a sole 6 lunghezze di distanza dalla zona retrocessione. Le 20 sconfitte in Premier League hanno infatti pesato non poco sull’andamento stagionale della squadra di Moyes, che non ha brillato nemmeno in Coppa di Lega (esclusione ai rigori per mano del Blackburn Rovers alla 1ª partita giocata) e in FA Cup (eliminazione al 5º turno ad opera del Manchester United). In Conference League, invece, il cammino degli inglesi è stato trionfale: 6 vittorie su 6 nel girone composto da Anderlecht, Silkeborg e Steaua Bucarest, ed eliminazione di AEK Larnaka (0-2; 4-0) agli ottavi, Gent (1-1; 4-1) ai quarti e AZ Alkmaar (2-1; 0-1) in semifinale.

Arbitro della gara è lo spagnolo Carlos del Cerro Grande del Comitato madrileno, coadiuvato dai connazionali Pau Cebrián Devis e Guadalupe Porras Ayuso. Il quarto uomo è invece Jesús Gil Manzano. VAR e AVAR Juan Martínez Munuera e Alejandro José Hernández Hernández. L’assistente di riserva designato è Diego Barbero Sevilla e il supporto VAR sarà garantito dal portoghese Tiago Bruno Lopes Martins. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ alla “Eden Aréna” di Praga, in Repubblica Ceca.

Gli Hammers spengono il sogno dei viola: Fiorentina-West Ham finisce 1-2

Sono arrivati tutti nella seconda metà di gara i gol di Fiorentina-West Ham. Al 63′ la squadra inglese si è portata in vantaggio con la rete di Benrahma su calcio di rigore dopo il fallo di mano in area di Biraghi. Non si è fatta attendere la reazione dei toscani, che dopo soli 4′ hanno pareggiato i conti grazie a Bonaventura: l’ex Milan con un colpo da biliardo ha sfruttato al meglio la bella sponda aerea di Nico González. I viola, scatenati, hanno poi sfiorato la rete del vantaggio con Mandragora, che, su assist di Cabral, ha fallito un calcio di rigore in movimento. Nel finale di gara, il nervosismo e la tensione hanno avuto meglio sullo spettacolo, ma, quando i supplementari sembravano ormai alle porte, il West Ham è tornato in vantaggio grazie al gol di Bowen, lanciato in profondità da Paquetá, conquistando così la Conference League 2022/23.

Diretta LIVE secondo tempo di Fiorentina-West Ham

90’+8 FINE PARTITA: il West Ham batte 1-2 la Fiorentina e conquista la 2ª edizione della Conference League. Vi ringraziamo per avere seguito con noi la diretta live di Fiorentina-West Ham.

90’+7 ammonizione West Ham: ammonito Bowen per perdita di tempo.

90’+4 cambio West Ham: Moyes sostituisce Michail Antonio con Ogbonna.

90’+3 sostituzione Fiorentina: Barák prende il posto in campo di Mandragora.

90′ GOL WEST HAM: Paquetá serve in profondità Bowen, che, a tu per tu con Terracciano, non sbaglia. Doccia freddissima per i viola.

89′ occasione Fiorentina: Amrabat calcia violentemente con il destro da fuori area: Aréola blocca la sfera.

85′ ammonizione Fiorentina: Amrabat, dopo aver fatto fallo, protesta eccessivamente all’indirizzo dell’arbitro, che estrae il cartellino giallo.

84′ cambio Fiorentina: per i gigliati esce un esausto Ranieri. Al suo posto entra Igor.

81′ occasione West Ham: una palla scodellata in avanti viene deviata pericolosamente verso la porta viola da Souček. Terracciano, con un colpo di reni, riesce a spedire in angolo.

77′ occasione Fiorentina: Biraghi si accentra e prova un destro a giro: il suo turo, deviato, viene bloccato da Aréola.

76′ sostituzione West Ham: Moyes sostituisce l’ammonito Benrahma con Pablo Fornals.

76′ occasione West Ham: Coufal ci prova da fuori dopo un corner a favore: palla altissima sopra la traversa di Terracciano.

75′ ammonizione Fiorentina: ammonito Milenković per fallo tattico su Paquetá, che lo aveva saltato.

72′ occasione Fiorentina: uno scatenato Nico González se ne va sulla destra e mette un cross rasoterra per Cabral. La punta brasiliana serve a rimorchio Mandragora, che calcia fuori da ottima posizione.

67′ PAREGGIO FIORENTINA: Bonaventura pareggia i conti con un destro a fil di palo dopo la sponda aerea di Nico González. 1-1 e palla al centro.

66′ ammonizione Fiorentina: ammonito Mandragora per eccesso di proteste all’indirizzo dell’arbitro spagnolo. Il centrocampista viola voleva un calcio di rigore per fallo di mano.

63′ GOL WEST HAM: Benrahma trasforma il penalty spiazzando Terracciano e porta in vantaggio gli inglesi.

61′ sostituzioni Fiorentina e West Ham: tra gli inglesi fuori Zouma e dentro Kehrer. Tra i viola, Saponara prende il posto in campo di Kouamé.

60′ RIGORE WEST HAM: l’arbitro, dopo un controllo al VAR, assegna un calcio di rigore al West Ham per fallo di mano di Biraghi. Sul dischetto va Benrahma.

57′ occasione Fiorentina: Kouamé, lasciato libero di tirare da fuori area, conclude centralmente: Aréola blocca a terra senza problemi.

52′ ammonizione West Ham: Aguerd interviene con il gomito alto su Nico González. Per il direttore di gara non ci sono dubbi: è giallo.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora Fiorentina-West Ham. Durante l’intervallo, i viola hanno dovuto sostituire Jović, infortunatosi in occasione del gol annullato, con Arthur Cabral.

Il primo tempo della finale fra Fiorentina e West Ham si conclude a reti inviolate

Quello della finale di UEFA Europa Conference League è stato un primo tempo dominato dalla Fiorentina per quanto riguarda il possesso palla e il gioco espresso in campo. Tuttavia, i viola hanno faticato a creare azioni da rete pericolose a causa della solidità difensiva e dell’attenzione del West Ham, che ha concesso davvero poco. L’occasione più ghiotta per gli uomini di Italiano è arrivata nei minuti di recupero, con il colpo di testa di Kouamé che ha colpito il palo e il gol di Jović sulla ribattuta annullato per fuorigioco. Da segnalare, purtroppo, il pessimo comportamento degli hooligans inglesi, che si sono resi protagonisti di ripetuti lanci di oggetti all’indirizzo dei giocatori viola: in occasione di uno di questi, il capitano dei gigliati Biraghi è rimasto ferito alla testa.

Diretta LIVE primo tempo di Fiorentina-West Ham

45’+5 FINE PRIMO TEMPO: Dopo un piccolo prolungamento dei 4′ di recupero assegnati, l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

45’+4 GOL ANNULLATO FIORENTINA: Nico González scodella uno splendido cross per Kouamé, che di testa centra la porta ma vede il suo tiro respinto dal palo. Sulla ribattuta, Jović riesce a segnare nonostante il tentativo disperato del portiere francese, ma l’arbitro Carlos del Cerro Grande annulla la rete per fuorigioco.

36′ ripresa del gioco: dopo alcuni minuti, necessari per fornire le cure mediche a Biraghi e per calmare la tifoseria inglese, il gioco è ripreso.

34′ interruzione: il gioco è momentaneamente interrotto per colpa di alcuni hooligans inglesi che hanno lanciato degli oggetti all’indirizzo di Biraghi, ferendolo alla testa.

31′ ammonizione West Ham: Benrahma viene ammonito per simulazione dopo essersi tuffato all’ingresso dell’area di rigore viola.

26′ occasione Fiorentina: Milenković stacca in modo scoordinato su calcio d’angolo a favore: il suo colpo di testa finisce alto.

13′ occasione West Ham: Rice calcia bene al volo una palla rimbalzante al limite dell’area di rigore viola: palla che sfiora il palo alla destra di Terracciano e termina fuori.

9′ occasione Fiorentina: Mandragora ci prova con un tiro potente dalla distanza: palla di molto sopra la traversa di Aréola.

Dopo un avvio in cui entrambe le squadre hanno cercato con tiri da fuori la via del gol, ora il ritmo si è notevolmente abbassato. Fase di studio per le due compagini.

1′ occasione West Ham: primo squillo degli inglesi con Michail Antonio, che si accentra e tira di destro dal limite. Terracciano blocca a terra la sfera.

1′ FISCHIO D’INIZIO: comincia ora Fiorentina-West Ham United. I gigliati attaccano in divisa viola dalla sinistra alla destra rispetto alla visuale della tribuna stampa. West Ham in completo bianco con sfumature arancioni. Primo possesso per la squadra di Italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui