Florian Wirtz in ascesa: alla scoperta del nuovo talentino tedesco

0

La Germania ci ha abituato bene in fatto di star future: dall’esordio di Thomas Muller in poi, si è attuata una fantastica politica di valorizzazione giovanile. Florian Wirtz è solo l’ultima, al momento, di queste star. Entrato nelle giovanili del Colonia ad appena 7 anni, Wirtz prosegue lì tutto il suo percorso di crescita, fino al gennaio 2020. Florian entra nel giro del calcio professionistico firmando per il Bayern Leverkusen, nell’ultimo giorno di calciomercato. Destinato a diventare il sostituto di Kai Havertz, passato al Chelsea proprio alla fine di quella stagione, Wirtz sembra avere qualcosa che mancava al suo predecessore. La freschezza che può portare in campo un diciottenne è sempre qualcosa di meraviglioso da guardare in una partita di calcio. Non che Havertz sia vecchio a 22 anni, ma Wirtz ne ha quattro in meno e può puntare a diventare il prossimo fenomeno tedesco: quel giocatore totale nella trequarti, come è stato lo stesso Muller per oltre un decennio.

Florian Wirtz in ascesa: alla scoperta del nuovo talentino tedesco
Florian Wirtz festeggia dopo una rete.

Dall’esordio, contro il Werder Brema, è stato tutto grandioso per il giovane trequartista rosso-nero. Da gennaio 2020 ad oggi, Wirtz ha accumulato 41 presenze in Bundes, condite da 10 reti. Numeri esaltanti, se si pensa che la conclusione non è tra le sue caratteristiche migliori. Il suo punto forte è la visione di gioco. Abbinata ad un dribbling eccezionale, riesce costantemente a saltare l’uomo, creare superiorità numerica e fornire assist in continuazione: già 5 in questa prima parte di stagione.

Futuro e mercato: quale posto per Florian Wirtz nella prossima stagione?

Quando un talento è così limpido, non si può non parlarne in ottica mercato: Florian Wirtz non è da meno. Già dalla scorsa sessione di calciomercato, il centrocampista è stato accostato a numerosi big club europei. Avendo siglato il nuovo contratto sul finire della scorsa stagione, il Leverkusen si è assicurata di non perdere la propria gallina d’oro per una cifra irrisoria. Le richieste dei tedeschi infatti, partono dai 50 milioni in su. Ben pochi club sono attualmente disposti a spendere una cifra così elevata per un ragazzo, seppur fenomenale, di appena 18 anni. Tra questi club potrebbe esserci il Newcastle. Il club Geordie ha appena cambiato proprietà, con il proprietario più ricco nel panorama calcistico mondiale.

Florian Wirtz in ascesa: alla scoperta del nuovo talentino tedesco
I tifosi del Newcastle festeggiano per la nuova ricca proprietà: festeggeranno anche Florian Wirtz il prossimo anno?

Ai Magpies ora viene accostato ogni nome possibile sul mercato, compreso quello del centrocampista tedesco. Quello di Florian Wirtz, a differenza di altri, può essere il primo vero colpo della nuova società. Non è uno scenario difficile da realizzare: il nuovo proprietario vorrà dimostrare la sua forza economica. Inoltre, avrà una disponibilità di liquidità di circa 250 milioni, a causa proprio del cambio avvenuto al vertice. Potrebbe, quindi, decidere di regalare ai suoi tifosi il primo colpo di grande effetto già dal prossimo mercato invernale. Ecco allora la concreta occasione per vedere questo talento, ancora da sviluppare al suo massimo potenziale, approdare in Inghilterra per essere una bandiera: prima quella di presentazione per una società, poi quella in campo di un’intera squadra pronta ad arrembare per l’Europa intera.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui