Frosinone-Inter, DIRETTA LIVE (0-5): orchestra nerazzurra

0
giudice sportivo serie a

Benvenuti alla diretta live testuale di Frosinone-Inter, primo anticipo del 36º turno di Serie A. La gara è visibile in TV su Zona DAZN di Sky e in streaming sull’app di DAZN, con calcio d’inizio alle 20:45.

Dopo un periodo di risultati negativi, nelle ultime 6 partite di Serie A il Frosinone è rimasto imbattuto. I ciociari hanno infatti pareggiato con il Genoa (1-1), il Bologna (0-0), il Napoli (2-2), il Torino (0-0) e l’Empoli (0-0), vincendo per 3-0 contro la Salernitana. La squadra allenata da Di Francesco si trova attualmente a +2 sulla zona retrocessione e cerca oggi punti fondamentali per avvicinarsi alla salvezza.

L’Inter Campione d’Italia, dopo ben 28 risultati utili in Serie A, è caduta nel corso dell’ultimo turno per mano del Sassuolo (1-0), che era stata l’unica squadra in grado di sconfiggere i nerazzurri in tutto il girone d’andata del campionato. Inzaghi, dopo aver ottenuto la conquista matematica della seconda stella, sta approfittando di queste ultime giornate di Serie A per dare minutaggio anche a chi finora aveva giocato meno.

Arbitro della gara è Antonio Giua della sezione di Nichelino coadiuvato da Scatragli e Di Gioia. Il quarto uomo è invece Prontera. VAR e AVAR Paterna e Doveri. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ allo stadio “B. Stirpe” di Frosinone.

Nerazzurri dilaganti nel secondo tempo di Frosinone-Inter: allo “Stirpe” finisce 0-5

Ad inizio ripresa, l’avvio sostenuto del Frosinone ha spaventato l’Inter che ha rischiato di subire gol in almeno tre occasioni, da parte di Reinier, Cheddira e Valeri. I nerazzurri, però dopo aver colpito una traversa di testa con Bisseck al 58′, sono riusciti a raddoppiare 2′ dopo grazie ad Arnautović, dopo un’azione piuttosto simile a quella dello 0-1. Le sostituzioni hanno portato nuove energie più agli ospiti che ai padroni di casa: i neo-entrati Buchanan e L. Martínez hanno siglato infatti rispettivamente il e il 4º gol nerazzurro. Nel finale, c’è stata gloria anche per Thuram, che si è involato verso la porta di Cerofolini e lo ha superato con un elegante pallonetto

Diretta LIVE secondo tempo di Frosinone-Inter

90′ FINE PARTITA: l’arbitro Giua decreta la fine delle ostilità senza assegnare il recupero. Frosinone-Inter si conclude 0-5: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live della sfida.

90′ occasione Inter: Bisseck si libera sulla trequarti e calcia con il mancino: palla alta non di molto.

86′ occasione Frosinone: Kajo Jorge ci prova dal limite: Sommer si allunga e devia in angolo.

84′ MANITA INTER! Ancora una rete per l’Inter! Thuram approfitta di un rimpallo favorevole per involarsi verso la porta di Cerofolini e superare il portiere del Frosinone con uno scavetto.

82′ sostituzione Frosinone: Di Francesco sostituisce Okoli e Cheddira con Monterisi e A. Ibrahimović.

80′ POKER INTER: si è sbloccato L. Martínez! Il Toro si gira in area e sigla con il mancino lo 0-4 dopo un disimpegno sbagliato della difesa ciociara.

79′ occasione Frosinone: Gelli calcia dal limite, ma la sua conclusione si spegne sul fondo. 

77′ TRIS INTER! Primo gol con la maglia dell’Inter per Buchanan, che salta Zortea e beffa Cerofolini calciando sul secondo palo.

76′ occasione Frosinone: colpo di testa ravvicinato di Kajo Jorge: Sommer blocca in presa.

75′ occasione Frosinone: incredibile chance per i cicolari, con Brescianini che calcia al volo e Carlos Augusto che salva sulla linea con Sommer immobile.

75′ cambio Inter: Inzaghi sostituisce Barella con Sensi.

75′ occasione Frosinone: destro a giro di Harroui dal limite dell’area: palla larga.

71′ sostituzioni per Frosinone e Inter: tra i ciociari Kajo Jorge e Harroui subentrano a Reinier e Lirola, tra i nerazzurri dentro Buchanan al posto di Dimarco. 

64′ doppio cambio Inter: dentro Klaassen e L. Martínez, fuori Frattesi e Arnautović.

63′ occasione Frosinone: Soulé ci prova da lontano: Sommer blocca a terra senza problemi.

60′ RADDOPPIO INTER: Barella imbuca per Frattesi, che mette in mezzo la palla per Arnautović: l’austriaco non sbaglia e raddoppia a porta vuota.

59′ occasione Frosinone: un cross di Brescianini per Reinier è diretto verso lo specchio della porta: Sommer allontana la sfera smanacciando.

58′ TRAVERSA INTER: Bisseck colpisce la traversa di testa sul corner di Asllani.

57′ occasione Inter: cross invitante di Barella per uno fra Arnautovic e Thuram: il francese non riesce ad arrivare sulla sfera per l’intervento provvidenziale di Cerofolini.

56′ occasione Frosinone: contropiede fulmineo del Frosinone con Asllani costretto a rincorrere da solo 3 ciociari: il tiro-cross di uno degli uomini di Di Francesco mette in difficoltà Sommer, che allontana solo grazie all’aiuto di de Vrij.

51′ occasione Frosinone: una brutta palla persa da Cuadrado manda in porta Valeri, che però non riesce ad inquadrare lo specchio da buona posizione.

50′ occasione Frosinone: un’azione prolungata del Frosinone all’interno dell’area nerazzurra porta al tiro Cheddira: Sommer blocca in presa la sfera.

49′ occasione Frosinone: destro improvviso dal limite di Reinier: Sommer si butta e manda la palla in angolo.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora Frosinone-Inter. Nel corso dell’intervallo, Inzaghi ha sostituito l’acciaccato Darmian con Cuadrado.

Primo tempo: il Frosinone spinge, ma l’Inter resiste e realizza con Frattesi

Nella prima frazione, il Frosinone è sceso in campo determinato, con l’intenzione di provare a mettere in difficoltà i Campioni d’Italia. I ciociari ci hanno provato in diverse occasioni, in cui sono stati decisivi gli interventi di Sommer per mantenere inviolata la porta nerazzurra: dopo pochi minuti di gioco ci ha provato Mazzitelli, mentre al 25′ Brescianini è andato vicinissimo al gol con uno splendido mancino a giro. Al 19′, tuttavia, i nerazzurri sono riusciti a portarsi in vantaggio grazie a una bella azione sull’asse Dimarco-Thuram, che ha portato Frattesi alla rete a porta vuota. Poco prima del 45′, il Frosinone si è reso di nuovo pericolosissimo, ma la traversa ha negato la gioia del gol a Cheddira.

Diretta LIVE primo tempo di Frosinone-Inter

45+2′ FINE PRIMO TEMPO: il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi per l’intervallo sul risultato parziale di 0-1 in favore dell’Inter.

Sono stati assegnati 2′ di recupero.

40′ TRAVERSA FROSINONE: Cheddira penetra in area di rigore e centra la traversa con un destro potente a Sommer battuto.

37′ sostituzione Frosinone: Mazzitelli è costretto ad abbandonare la gara per un infortunio muscolare: al suo posto entra in campo Gelli.

27′ occasione Inter: azione molto simile a quella del vantaggio da parte dei nerazzurri, con Arnautović nelle vesti di assist-man e Frattesi vicinissimo allo 0-2.

25′ occasione Frosinone: splendido mancino a giro di Brescianini dal limite: Sommer si allunga e mette in corner.

19′ VANTAGGIO INTER: palla filtrante di Dimarco per Thuram, che dal fondo mette in mezzo per l’accorrente Frattesi. Il centrocampista azzurro, da pochi passi, sigla lo 0-1. 

11′ occasione Frosinone: imbucata di Soulé per Reinier, che non riesce ad inquadrare la porta da ottima posizione a causa della deviazione di un difensore nerazzurro.

8′ occasione Frosinone: mancino di Soulé dai 30 metri: Sommer blocca la sfera dopo un’incertezza iniziale.

8′ occasione Inter: Thuram appoggia di tacco per Asllani, che ci prova con il destro dalla distanza: palla alta.

4′ occasione Frosinone: dopo un’azione personale di Zortea sulla destra, Mazzitelli tenta la conclusione con il destro dal limite: Sommer devia in angolo.

1′ CALCIO D’INIZIO: dopo 1′ di silenzio in memoria delle vittime sul posto di lavoro, il direttore di gara dà ora inizio alla sfida. Il Frosinone attacca da sinistra a destra rispetto alla visuale della tribuna stampa in divisa home gialla con inserti azzurri. Meneghini in completo bianco da trasferta. Primo possesso gestito dai ciociari.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui