Frosinone-Milan (2-3), Pioli: “Credo molto in Jovic”

0

Un super Milan compie una nuova impresa battendo il Frosinone 2-3 nel finale, grazie alla mossa Jovic di Pioli. Rossoneri in svantaggio per 2-1, che però rimontano il vantaggio gialloblù con le reti di Gabbia e del serbo. Il Milan sale in classifica e adesso attende notizie da Milano. Dopo le montagne russe dello Stirpe il tecnico Stefano Pioli ha parlato e analizzato la partita. 

Pioli su Frosinone-Milan (2-3): “Domani tifo per il pareggio”

Allo Stirpe il Milan di Pioli supera il Frosinone con il brivido e ribalta la partita nel finale come era già successo a Udine. Dopo un primo tempo in cui le reti di Giroud e Soulè colorano una partita intensa nei ritmi, il Milan risponde al gol di Mazzitelli con la rimonta firmata Gabbia e Jovic. Il serbo torna al gol e ancora una volta nei minuti finali e si prende la scena dando prova di uno stato di forma impeccabile. Il mister Pioli ha parlato alla fine del match analizzando la partita in terra ciociara. 

Sul man of the match Luka Jovic il tecnico si sta prendendo una piccola rivincita verso chi aveva criticato l’arrivo del serbo nella rosa la scorsa estate. Infatti ha risposto: “Decisivo, che non sta avendo minutaggio, ma che lo sfrutta per aiutare la squadra. Credo molto in lui, lo stimolo continuamente a dare il massimo perché sono sicuro delle sue qualità. La vittoria di oggi non è solo merito di Luka, ma di tutta la squadra. Abbiamo fatto una partita così così, poi abbiamo lavorato bene, abbiamo vinto grazie alla voglia e ai nostri mezzi“. 

Il Milan vince grazie all’atteggiamento, vince perché ci ha creduto di più, ma Pioli sa bene che c’è da migliorare ancora: “Non così tanta calma in un certo momento, ma la squadra ci ha sempre creduto. Sono d’accordo che la squadra deve giocare in una maniera migliore rispetto a quello visto, deve sicuramente migliorare nella difesa del risultato, ma ci abbiamo creduto sempre. Con il nuovo anno stiamo dimostrando di poter essere ai livelli di Inter e Juventus, quindi dovremo insistere e continuare su questa strada“. 

Giroud sempre più fondamentale, oggi anche in gol, e si parla anche di rinnovo. Pioli commenta così l’importanza del francese: “Sì, sono d’accordo. Ha qualità tecniche e morali, Olivier ci dà tanto in questo ambito. Credo che poi stasera abbiamo sfruttato bene anche Leao e Pulisic sugli esterni con l’uno contro uno, perché hanno creato molte occasioni; dobbiamo finalizzare meglio, forse nel secondo tempo con due punte ci siamo riusciti meglio“. 

Sulla difesa del Milan da migliorare e su cosa la squadra può fare per competere con le big: “Sì, credo che più salirà il livello più dovremo dimostrare il nostro valore, già partendo domenica prossima contro il Napoli. Il Frosinone oggi ha dimostrato di essere una squadra in grado di poterti mettere in difficoltà. Noi siamo una squadra piena di giocatori di talento. Penso al secondo gol che abbiamo preso, in cui c’eravamo, ma non siamo stati in grado di coprire l’inserimento di Mazzitelli“. Ha poi continuato: “È anche vero che nel secondo tempo del Frosinone ci ha creato pochissime occasioni. Non può essere una situazione a dirti che stai lavorando male, ma sono sicuro che possiamo solo migliorare. Ammetto che il Frosinone ha molti talenti, giocatori veloci. Ora pensiamo al Napoli e a portare a casa altri tre punti“. 

Contro il Napoli non ci sarà per squalifica Reijnders, perno imprescindibile del centrocampo rossonero, ma Pioli non è preoccupato: “Tijani è un giocatore che prima o poi doveva scontare questa diffida, che ci trascinavamo da parecchio. Prima o poi ne doveva saltarne una, ma avrà modo di rifiatare e di tornare fresco per l’Europa League. Bennacer sfrutterà questa settimana per tornare al meglio, ma pure Musah può giocare al suo posto, anche se hanno caratteristiche diverse“. 

Sul futuro e le voci che lo vedono lontano dal Milan: “Quelle che sono le mie idee e sensazioni su questo argomento non credo debbano interessare a nessuno. Nel senso che non è il problema se mi annoiano. Io, la squadra e la società stiamo concentrati sul presente, verso gli obbiettivi da portare a termine, perché il presente ti prepara per il futuro. A me non mi toccano, faccio parte di questo mondo da troppi anni  e so che sono parte della normalità. Poi, come è sempre stato al Milan, c’è una dirigenza che farà delle valutazioni e deciderà cosa è giusto per il club. Io qui sto benissimo, da quando sono entrato a Milanello mi sono sempre sentito a casa. Io adesso voglio concludere al meglio questa stagione, poi al futuro si vedrà“. 

In vista di Inter-Juve, il Milan starà a guardare e Pioli spera in un solo risultato: “Visto che abbiamo vinto noi, direi sì. Credo che si possa dire. Sarà sicuramente una grande partita, sono due squadre che stanno dominando il campionato, giocano un calcio simile e quindi sarà difficile per entrambe. Potrebbe anche essere una partita equilibrata come all’andata, credo“. È ovvio che un pareggio si aprirebbe la strada per una possibile rincorsa e rimonta del Milan. Un trono da contendersi in tre non è poi così tanto da sottovalutare. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui