Frosinone-Torino, le formazioni ufficiali

0
Frosinone-Torino, le formazioni ufficiali

Il lunch match della 15° giornata di Serie A vedrà sfidarsi Frosinone e Torino: in questo articolo, dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre, scopriremo le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 12:30.

I padroni di casa occupano la dodicesima posizione con 18 punti. L’obiettivo dei ciociari era quello di lottare per la salvezza e, forse, nemmeno i più ottimisti potevano immaginare che la squadra di Eusebio Di Francesco, dopo 14 giornate, avesse ben 7 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. L’obiettivo di oggi è quello di allungare ancora ed il tecnico ci proverà mandando in campo i suoi con il 4-4-2. Tra i pali ci sarà Turati con Monterisi, Okoli, Romagnoli ed Oyono in difesa. A centrocampo ci saranno Gelli, Brescianini, Garritano ed Ibrahimovic mentre il tandem d’attacco sarà composto da Kaio Jorge e Soule. Partirà dalla panchina Cheddira.

Gli ospiti sono decimi con 19 punti, uno in più dei diretti avversari. La squadra di Ivan Juric, dopo un periodo non troppo positivo, pare abbia trovato continuità nei risultati. Nelle ultime 5 partite infatti i granata hanno raccolto 10 punti frutto di 3 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta. Per ambire all’Europa bisognerà continuare su questa strada ed il tecnico per farlo schiererà il suo miglior undici con l’ormai classico 3-4-1-2. In porta confermato Milinkovic Savic con Tameze, Buongiorno e Rodriguez in difesa. A centrocampo ci saranno Bellanova, Ilic, Ricci e Vojvoda con Vlasic a supporto di Zapata e Sanabria. Recuperato Pellegri per la panchina mentre Radonjic non è stato convocato.

Dirigerà l’incontro il signor. Luca Massimi. L’arbitro sarà assistito da Baccini Vigile mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Baroni. Al VAR ci sarà Meraviglia con Mazzoleni addetto AVAR.

Frosinone-Torino, le formazioni ufficiali

FROSINONE (4-4-2): Turati; Monterisi, Okoli, Romagnoli, Oyono; Gelli, Brescianini, Garritano, Ibrahimovic; Kaio, Soulè.

PANCHINA: Baez, Bourabia, Caso, Cerofolini, Cheddira, Cuni, Frattali, Harroui, Kvernadze, Lirola, Lulic, Lusuardi.

ALLENATORE: Eusebio Di Francesco.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Ricci, Vojvoda; Vlasic; Zapata, Sanabria.

PANCHINA: Djidji, Gemello, Gineitis, Karamoh, Lazaro, Pellegri, Popa, Sazonov, Seck, Soppy, Zima.

ALLENATORE: Ivan Juric.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui