Genoa-Bologna, la conferenza di Mihajlovic alla vigilia

0
Genoa-Bologna, la conferenza di Mihajlovic alla vigilia

Dopo il turno infrasettimanale, siamo già giunti alla vigilia della 17° giornata di Serie A. Per questa occasione è intervenuto in sala stampa Sinisa Mihajlovic per la consueta conferenza di vigilia in vista di Genoa-Bologna. Di seguito le parole dell’allenatore. 

La prima considerazione del tecnico è sull’ultima parita disputata con l’Udinese, terminata col punteggio di 2-2. Mihajlovic ha detto: “Fino a che eravamo undici contro undici non c’era stata partita, penso che avremmo vinto. In dieci abbiamo sofferto e alla fine il pareggio è giusto, mi rode perché abbiamo preso gol a due minuti dalla fine“.

Genoa-Bologna, Mihajlovic: “Ho fatto i complimenti ai miei ragazzi”

Sempre in merito alla partita contro l’Udinese, l’allenatore dei rossoblù ha detto: “Ho parlato con i ragazzi, ho fatto loro i complimenti ma dobbiamo migliorare su alcune cose, perché giocare in dieci non significa difendersi solamente“.

Da dopo la breve sosta natalizia è scattato un vero è proprio tour de force per le squadre del nostro campionato e la stanchezza potrebbe iniziare a farsi sentire. Si è espresso sull’argomento anche Sinisa Mihajlovic, dicendo: Sono tutti stanchi, ma quando si gioca non ci si pensa. La terza partita è sempre quella più delicata, chiedo ai giocatori di dare il 100% per quei minuti che staranno in campo. Cambieremo qualcosa ma non in difesa dove siamo contati. Ci sono scelte obbligate in qualche ruolo“.

Passando alla partita di domani, il tecnico ha parlato degli avversari dicendo: “Il Genoa è una buona squadra, sarà una partita difficile come tutte in Serie A. Andiamo là per vincere seguendo i nostri principi. Se giocheremo come stiamo facendo avremo buone chance. Sarà partita combattuta e vediamo cosa succede. Hanno giocatori bravi, ma noi andiamo avanti per la nostra strada“. 

Uno degli ex di questo match è Mattia Destro. L’attaccante del grifone, che ha segnato 4 gol nelle ultime 4 uscite da titolare, non ha lasciato un ottimo ricordo ai tifosi del Bologna. Mihajlovic ha commentato il buon momento di forma della punta dicendo:Ho visto che Destro fa gol, mi fa piacere perché è un bravo ragazzo. E’ diventato anche papà, sono felice per lui. Spero che domani non faccia gol, oppure se lo dovesse fare, che il risultato sorrida a noi”.

Destro Genoa-Bologna, la conferenza di Mihajlovic alla vigilia

L’allenatore serbo ha poi proseguito dicendo: “Negli anni precedenti non ha fatto quello che doveva fare, quando sono arrivato voleva fare bene ma non era pronto. Gli allenamenti sono intensi, lui aveva voglia ma si fermava spesso per qualche problemino. Io ero convinto che lui potesse fare bene, ma purtroppo non è andata. Io lo seguo e mi fa piacere che stia facendo buone cose. Ha bisogno di fiducia e come punta ha sempre dimostrato di essere bravo. Con me è stato sfortunato perché non era abituato all’intensità degli allenamenti”.

In chiusura Mihajlovic ha parlato del mercato che pian piano sta entrando sempre più nel vivo. Proprio poche ore fa infatti è arrivato a Bologna, l’ex Genoa, Adama Soumaoro. L’allenatore degli emiliani in merito all’acquisto del difensore ha detto: Lo abbiamo preso perché è andato via Denswil, è un cambio numerico. E’ un giocatore che avevamo seguito anche prima, ha fatto bene in passato ma ha giocato poco. Come gerarchie parte dov’era Denswil, dietro anche Paz, poi vediamo come starà e quanto tempo gli ci vorrà per abituarsi al nostro tipo di gioco. Dovrà scalare le gerarchie con il lavoro. Penso che non sia al top fisicamente ma abbiamo fiducia in lui. Ringrazio la società perché ha preso un giocatore che può darci sicuramente una mano.”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui