Genoa-Cagliari, le formazioni ufficiali

0

Analizziamo le formazioni ufficiali di Genoa e Cagliari, che nella gara delle 15:00 allo stadio Luigi Ferraris di Genoa disputeranno il match valido per la 19° giornata di Serie A. Le squadre arrivano all’incontro in condizioni mentali opposte da un lato il Genoa che con la cura Ballardini sta ottenendo risultati positivi e dall’altro il Cagliari che viene da 5 ko consecutivi in campionato.

Il Genoa arriva dal pareggio per 0-0 contro l’Atalanta. La squadra di Preziosi con il ritorno di Ballardini in panchina sta dando segnali di ripresa dopo un inizio di campionato molto negativo, attualmente occupa la sedicesima posizione in classifica con 15 punti in 18 partite. Oggi Ballardini schiera il 3-5-2 con Shomurodov-Destro coppia di attacco e Strootman, neo acquisto, a centrocampo.

Il Cagliari, arriva dalla sconfitta per 2-0 subita dal Milan. La squadra sarda sta vivendo un momento negativo con il rischio esonero per l’allenatore, infatti attualmente la squadra di Di Francesco occupa la diciassettesima posizione con 14 punti in 18 partite. Oggi il Cagliari è schierato con il 4-3-2-1 con Nainggolan-Joao Pedro a sostegno dell’unica punta Simeone

Il direttore di gara è il signor Di Bello , affiancato da Bremes e Pagnotta. Pezzuto il quarto ufficiale. Al VAR, invece, troviamo Valeri, coadiuvato da Tegoni

Genoa-Cagliari, le formazioni ufficiali

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Shomurodov, Destro.

PANCHINA: Bani, Behrami, Ghiglione, Goldaniga, Marchetti, Melegoni, Onguene, Paleari, Pandev, Pjaca, Povella, Scamacca.

ALLENATORE: Davide Ballardini.

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Godin, Ceppitelli, Lykogiannis; Nandez, Marin, Duncan; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. 

PANCHINA: Aresti, Calabresi, Caligari, Oliva, Cerri, Pavoletti, Pereiro, Sottil, Tramoni, Tripaldelli, Vicario, Walukiewicz.

ALLENATORE: Eusebio Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui