Genoa-Frosinone, le formazioni ufficiali

0

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Genoa Frosinone, match in programma per il 30° turno del campionato di Serie A. Da un lato i rossoblù, a caccia dei tre punti che, di fatto, chiuderebbero il discorso salvezza. Dall’altro i ciociari, in piena caduta libera e, ad oggi, in zona retrocessione, seppur a un solo punto di distanza dal quart’ultimo posto, occupato dall’Empoli.

Per quanto concerne le scelte dei due allenatori, Alberto Gilardino rispolvera Vasquez in difesa, con Messias a centrocampo nel ruolo di mezz’ala e, in avanti, la solita coppia formata da Gudmundsson Retegui. Eusebio Di Francesco, invece, risponde con un insolito 3-4-2-1, in cui Soulé Reinier agiranno a sostegno dell’unica punta Cheddira, che prende il posto dell’infortunato Kaio Jorge.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Palermo Laudato e dal IV uomo Perenzoni. Al VAR Mariani, mentre l’AVAR sarà Serra.

Genoa-Frosinone, le formazioni ufficiali

GENOA (3-5-2): Martinez; Bani, Vogliacco, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Messias, Spence; Gudmundsson, Retegui.

Panchina: Leali, Sommariva, Thorsby, De Winter, Bohinen, Strootman, Malinovskyi, Ankeye, Pittino, Haps.

Allenatore: Alberto Gilardino.

FROSINONE (3-4-2-1): Turati; Lirola, Romagnoli, Okoli; Zortea, Brescianini, Barrenechea, Valeri; Soule, Reinier; Cheddira.

Panchina: Frattali, Cerofolini, Baez, Seck, Cuni, Garritano, Kvernadze, Ibrahimovic, Ghedjemis, Monterisi, Bonifazi, Mazzitelli, Lusuardi.

Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui