Genoa-Juventus (1-3), Pirlo: «Abbiamo giocato da squadra»

0
Genoa-Juventus (1-3), Pirlo: «Abbiamo giocato da squadra»

Finisce 1-3 la sfida di ieri sera al Marassi tra il Genoa e la Juventus di Andrea Pirlo. Dopo un primo tempo a reti bianche, nella ripresa si sono susseguiti quattro gol. Al 57′ minuto Paulo Dybala ritrova il gol in campionato sette mesi; segue il gol di Stefano Sturaro al minuto 61. La Juventus deve aspettare poi il minuto 78 per ritrovare il vantaggio grazie al rigore trasformato in rete da Cristiano Ronaldo, che ripete poi l’azione al minuto 89.

Genoa-Juventus, Andrea Pirlo: «Atteggiamento giusto, abbiamo giocato da squadra»

Dopo la gara tocca ad Andrea Pirlo lasciare qualche dichiarazione. Dopo il successo della Champions, dunque, ecco anche quello in campionato: «Era importante lasciarci alle spalle la Champions e buttarci sul campionato. Era fondamentale per il nostro cammino, lo abbiamo fatto con il giusto atteggiamento. La squadra era pronta alla riconquista dal primo minuto. Abbiamo capito che per vincere le partite bisogna avere grande determinazione e giocato da squadra, come nelle ultime partite».

In qualche modo la mentalità di ieri sera è stata simile a quella che la squadra ha avuto contro il Barcellona. «Si, giusta mentalità, giusta voglia di andare alla ricerca del risultato dal primo minuto, recuperare subito palla, era quello che volevo vedere».

Invece su Dybala, che finalmente ha finalmente ha ritrovato il gol: «Una buona partita, finalmente è arrivato questo gol, è da tanto che lo aspettava ed ora si è sbloccato anche psicologicamente. Sicuramente da oggi farà sempre meglio». Un ultimo commento lo riserva ai sorteggi di Champions League, che avverranno a breve: «Quando arrivi in questi turni le squadre sono tutte forti. Speriamo in una squadra alla nostra altezza».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui