Genoa-Juventus, le formazioni ufficiali

0
Genoa-Juventus, le formazioni ufficiali

Stasera scenderanno in campo per la 36a giornata di Serie A Genoa e Juventus. Una partita importante per il Grifone visto che necessita dei tre punti vista anche la vittoria della Salernitana contro il Venezia nel recupero della ventesima giornata. Discorso diverso per la Juventus di Massimiliano Allegri che arriva a Genova con la qualificazione alla prossima Champions League già in tasca. Il Genoa scenderà in campo con i titolari, mentre i bianconeri cambieranno qualcosa visto l’imminente finale di Coppa Italia contro l’Inter. Ecco di seguito le formazioni ufficiali di Genoa-Juventus.

Il Genoa di Blessin si trova al diciannovesimo posto in classifica con 25 punti. Per restare aggrappati alla salvezza i rossoblù devono vincere le ultime tre partite di campionato che rimangono e sperare in passi falsi delle dirette concorrenti. Sicuramente con Blessin il Grifone ha avuto carattere e identità di gioco. Nelle ultime cinque giornate di campionato il Genoa ha ottenuto una sola vittoria (contro il Cagliari) e quattro sconfitte (l’ultima nel derby contro la Sampdoria per 1-0).

Discorso diverso per i bianconeri che si trovano al quarto posto con 69 punti e con la qualificazione per la prossima Champions League. Gli uomini di Massimiliano Allegri in queste ultime tre giornate proveranno ad agguantare il terzo posto occupato dal Napoli per concludere al meglio la stagione. Da non dimenticare mercoledì la finale di Coppa Italia contro l’Inter. Nelle ultime cinque giornate di campionato i bianconeri hanno ottenuto una sconfitta, un pareggio e tre vittorie (l’ultima contro il Venezia per 2-1).

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Simone Sozza, coadiuvato da Ranghetti, Vivenzi e Sacchi (quarto uomo). Al VAR e AVAR ci saranno rispettivamente Abisso e Di Iorio. Calcio d’inizio alle 21:00 allo stadio Marassi di Genoa.

Genoa-Juventus, le formazioni ufficiali

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Bani, Ostigard, Criscito; Galdames, Badelj; Amiri, Melegoni, Portanova; Destro.

PANCHINA: Semper, Masiello, Gudmundsson, Vasquez, Ghiglione, Ekuban, Vodisek, Frendrup, Hernani, Yeboah, Cambiaso, Rovella.

Allenatore: Alexander Blessin.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Cuadrado; Rabiot, Miretti, Arthur; Kean, Vlahovic, Dybala.

PANCHINA: Perin, Chiellini, De Ligt, Morata, Alex Sandro, Bernardeschi, Pinsoglio, Zakaria, Akè.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui