Genoa-Juventus, Maran: «Serve una gara sopra le righe»

0

Momento delicato per la stagione del Genoa, penultimo con 6 punti e a secco di vittorie da otto partite: i rossoblù di Maran sono attesi dal difficile impegno contro la Juventus per l’11^ giornata di Serie A. Un piccolo passo verso una risalita in classifica è stato compiuto pareggiando nel turno precedente a Firenze. Un risultato che ha interrotto la striscia negativa di quattro sconfitte consecutive. Grande rammarico per la squadra di Maran, che dopo essere passata in vantaggio con Pjaca nei minuti finali si è fatta raggiungere a tempo quasi scaduto dal gol di Milenkovic. Per il Grifone sarà la sfida numero 107 in Serie A contro i bianconeri. Bilancio di 21 vittorie del Genoa, 21 pareggi e 64 successi della Vecchia Signora.

Genoa-Juventus, Maran: «Bianconeri squadra costruita per vincere»

Alla vigilia della gara contro i bianconeri, il tecnico dei rossoblù Rolando Maran indica il modo per provare a strappare punti alla Vecchia Signora. «Vogliamo mettere in campo una di quelle prestazioni che ha fatto chi ci ha preceduto contro la Juventus. Bisogna colmare la differenza tecnica con l’atteggiamento e lo spirito di squadra che rispecchia questi colori. Non ci sarà il supporto della nostra tifoseria, che in queste partite è sempre fondamentale. Dobbiamo però far sì che questo calore che sentiamo ce lo portiamo in campo per fare una prestazione sopra le righe come servono in questo caso. In questo momento qualsiasi risorsa è importante e va ad aggiungere qualcosa».

La parola d’ordine è continuità dopo il pareggio di Firenze. «Non credo che la Juve abbia bisogno delle certezze di Barcellona. E’ sempre una grande squadra costruita per vincere. Non dobbiamo farci condizionare dalla nostra classifica, ma concentrarci sulla prestazione riprendendo quello che abbiamo messo in campo a Firenze, i risultati arriveranno di conseguenza».

Un ricordo di ‘Pablito’ Rossi: «Paolo è stato un campione straordinario, ho avuto la fortuna di conoscerlo. Un vero campione con quei valori che contraddistinguono un grande uomo».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui