Genoa-Monza, DIRETTA LIVE (2-3): Maldini decisivo

0

Benvenuti alla diretta live testuale di Genoa-Monza, anticipo del 28º turno di Serie A. La gara è visibile in TV su Sky Sport e in streaming su NOW e DAZN, con calcio d’inizio alle 20:45.

Vincendo oggi, il Genoa aggancerebbe proprio il Monza all’11º posto in classifica, e ipotecherebbe la salvezza portandosi solidamente a +13 sul terzultimo posto. Nelle ultime 10 giornate di campionato, i liguri hanno perso solo per mano dell’Atalanta (1-4) e dell’Inter (2-1), vincendo contro Salernitana (1-2), Lecce (2-1) e Udinese (2-0) e pareggiando con Inter (1-1), Bologna (1-1), Torino (0-0), Empoli (0-0) e Napoli (1-1).

La sonora sconfitta subita nel corso dell’ultimo turno di campionato per mano della Roma (1-4) ha interrotto la striscia di risultati utili consecutivi del Monza: nelle 5 partite precedenti, i biancorossi avevano infatti vinto 3 gare – contro il Sassuolo (1-0), il Milan (4-2) e la Salernitana (0-2) – e pareggiato per 0-0 le partite con l’Udinese e l’Hellas Verona. I 36 punti in classifica e il largo margine sulla zona retrocessione consentono ai brianzoli di giocare a cuor leggero questo finale di Serie A.

Arbitro della gara è Ermanno Feliciani della sezione di Teramo coadiuvato da Raspollini e D’Ascanio. Il quarto uomo è invece Fabbri. VAR e AVAR Marini e Valeri. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ allo stadio “L. Ferraris di Genova.

Il Genoa riesce a pareggiare nel secondo tempo, ma il Monza vince 2-3 grazie a un gol nel finale

Nonostante una grande reazione del Genoa nel secondo tempo, il Monza è riuscito a trovare la vittoria nel finale di gara. I rossoblù, tornati in campo dopo l’intervallo assai rimaneggiati da Gilardino, sono riusciti quasi subito ad accorciare le distanze grazie ai gol di Guðmundsson, che ha ribadito in rete la sfera dopo che Di Gregorio era riuscito a respingere il suo calcio di rigore, assegnato con il VAR per un fallo di mano di Pablo Marì. Le sorti del match si sono quindi spostate in favore dei padroni di casa, che, dopo aver sfiorato il pari in diverse occasioni, l’hanno agguantato con la rete di Vitinha al 68′. Nel finale, poi, il Grifone ha spinto per trovare il gol del vantaggio, ma la squadra di Palladino l’ha colpito in contropiede grazie alla rete di D. Maldini dopo una bella azione personale di V. Carboni.

Diretta LIVE secondo tempo di Genoa-Monza

90+5′ FINE PARTITA: finisce qui Genoa-Monza: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live testuale della sfida. 

90+5′ occasione Genoa: colpo di testa insidioso di Bani: Di Gregorio blocca a terra la sfera,

Sono stati assegnati 5′ di recupero.

87′ cambio Genoa: ultima sostituzione per il Grifone, con Thørsby che prende il posto di Badelj per il finale.

86′ doppia sostituzione Monza: fuori Pessina e Birindelli, dentro Machin e Pedro Pereira.

84′ cambio Genoa: cambio offensivo per Gilardino, che sostituisce Sabelli con Ekuban.

83′ occasione Genoa: Retegui devia la palla sporcata da un difensore del Genoa e non riesce ad inquadrare la porta.

82′ occasione Genoa: colpo di testa di Vitinha dall’interno dell’area di rigore biancorossa: palla larga.

80′ RETE MONZA! Partita incredibile al “Ferraris”! Nel momento migliore del Genoa, il Monza ha colpito con D. Maldini, abile a mettere in rete la palla vagante dopo la parata di J. Martínez su V. Carboni.

77′ occasione Genoa: Retegui ci prova in girata, ma Di Gregorio blocca in due tempi senza problemi.

75′ doppia sostituzione Monza: D. Maldini e V. Carboni subentrano a Dany Mota e Akpa Akpro.

71′ doppia occasione Genoa: il calcio di punizione dalla distanza di Malinovs’kyj, respinto da Di Gregorio, finisce sui piedi di Badelj, che però viene chiuso sul più bello da Dany Mota in ripiegamento difensivo.

68′ PAREGGIO GENOA! Akpa Akpro perde una palla sanguinosa a centrocampo: Vitinha recupera la sfera e, dopo aver puntato da solo mezza difesa biancorossa, insacca alle spalle di Di Gregorio con un mancino dal limite.

65′ occasione Genoa: Retegui devia di testa un cross pericoloso, ma la palla finisce fuori.

64′ occasione Genoa: Birindelli effettua una complicata diagonale di testa, andando però vicinissimo ad un clamoroso autogol.

63′ cambio Monza: Palladino sostituisce Colpani con Kyriakopoulos.

56′ occasione Genoa: Badelj calcia alto dal limite con il mancino: era una buona chance per il pari.

52′ RIGORE SBAGLIATO, MA GOL GENOA: Di Gregorio respinge il rigore calciato male da Guðmundsson, che però riesce a segnare sulla. ribattuta.

50′ RIGORE GENOA: dopo il controllo VAR, viene assegnato un calcio di rigore al Genoa per fallo di mano di Pablo Marì in occasione del corner.

49′ occasione Genoa: Pablo Marì devia pericolosamente verso la propria porta il corner battuto da Malinovs’kyj: Di Gregorio blocca la sfera a terra con un brivido.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora il match. Nel corso dell’intervallo, rivoluzione di Gilardino: Strootman, Frendrup e Vogliacco sono rimasti negli spogliatoi. Al loro posto, tra le file del Genoa, sono entrati Vitinha, Malinovs’kyj e Spence.

Dopo i primi 45′, il Monza è avanti 0-2 sul campo del Genoa

Nel primo tempo della gara il Monza è parso nettamente più pimpante del Genoa, che, forse fiaccato dalla partita giocata lunedì contro l’Inter, ha incassato 2 gol e rischiato di subire anche il tris da parte della squadra di Palladino. Dopo un avvio in cui il Grifone sembrava poter spingere per il vantaggio, infatti, i biancorossi hanno sbloccato la partita grazie al colpo di testa in inserimento di Pessina, che ha sfruttato nel migliore dei modi la sponda aerea di Colpani. Una decina di minuti più tardi è arrivato il raddoppio dei brianzoli, con Dany Mota che in sforbiciata ha sorpreso J. Martínez su assist ancora di Colpani. L’ex Trapani si è poi messo in proprio e ha colpito la traversa con un potente mancino da fuori deviato dall’estremo difensore rossoblù. Il Genoa, dal canto suo, non è mai riuscito a rendersi pericoloso, e ha concluso senza tiri in porta una scialba prima frazione.

Diretta LIVE primo tempo di Genoa-Monza

45+4′ FINE PRIMO TEMPO: dopo aver concesso 1′ di recupero ulteriore, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

45+2′ occasione Monza: Dany Mota riesce a penetrare in area e a calciare con il mancino: palla sull’esterno della rete.

Il direttore di gara ha assegnato 3′ di recupero.

44′ ammonizione Monza: Đurić colpisce con il gomito il volto di Bani, che rimane a terra: l’arbitro lo ammonisce per la pericolosità dell’intervento.

42′ occasione Genoa: ancora un’occasione per Vogliacco, che dopo un bell’inserimento alle spalle della difesa riesce a colpire al volo la sfera crossata da De Winter, ma non ad inquadrare la porta.

40′ occasione Genoa: Vogliacco devia di testa il corner di Guðmundsson: il pallone, sporcato da Pessina, finisce docile tra le braccia di Di Gregorio. 

26′ TRAVERSA MONZA! I biancorossi vanno vicinissimi al tris con Colpani, che dopo un dribbling calcia con il mancino a giro dal limite: la palla viene sfiorata da J. Martínez, colpisce in pieno la traversa e rimane in gioco.

18′ RADDOPPIO MONZA: gran gol di Dany Mota! Il portoghese, sugli sviluppi di un corner di Colpani, riesce a superare J. Martínez in sforbiciata.

17′ ammonizione Genoa: Sabelli viene ammonito per un intervento in netto ritardo su Birindelli.

8′ GOL MONZA: sponda aerea di Colpani per l’inserimento di Pessina, che, lasciato solo in area dai difensori del Genoa, insacca di testa a pochi passi dalla linea di porta.

4′ occasione Genoa: Guðmundsson ci prova con il destro sugli sviluppi di un calcio di punizione: palla alta.

1′ occasione Genoa: l’avvio forte del Genoa porta Messias al tiro dal limite dell’area: il suo mancino, deviato, finisce in corner.

1′ FISCHIO D’INIZIO: comincia ora la gara. I padroni di casa attaccano in divisa home rossoblù da destra a sinistra rispetto alla visuale della tribuna stampa. Ospiti in completo bianco con inserti rossi. Il primo possesso della sfida viene gestito dal Grifone.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui