Genoa-Parma, Maran: «Dopo il derby una squadra diversa»

0

Nonostante un momento negativo in campionato, il Genoa di Maran è riuscito a riscattarsi in settimana battendo la Sampdoria in Coppa Italia e domani sera cercherà il bis nel posticipo della nona giornata di Serie A contro il Parma. Il successo nel Derby della Lanterna ha ridato morale e consapevolezza alla squadra di Maran, penultima in campionato con appena 5 punti in otto giornate e una sola vittoria. Il Grifone è reduce da tre sconfitte consecutive in Serie A: come l’anno scorso, anche nella stagione odierna Pandev e compagni dovranno sudare per raggiungere la salvezza.

Genoa-Parma, Maran: «Vogliamo lasciarci alle spalle il momento difficile»

In vista di Genoa-Parma ha parlato il tecnico dei rossoblù Rolando Maran ai canali ufficiali del club ligure: «Dopo il derby ho trovato la squadra con un morale diverso. Ci prendiamo questa soddisfazione ma abbiamo voglia di svoltare da una situazione difficile. Nonostante una partenza un po’ così, in cui ci siamo trascinati il recente passato, contro la Samp siamo riusciti a tirare fuori una grande prestazione. La reazione dei ragazzi è stata incredibile. In questo momento c’è entusiasmo ma anche la consapevolezza di aver fatto una grande cosa. Però è solo l’inizio e dobbiamo continuare su questa falsariga».

La ricetta di Maran per affrontare i ducali: «Contro il Parma dovremo dare continuità soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. Bisognerà essere sfrontati e avere coraggio, non fare le cose col freno a mano tirato. Dovremo essere corti e avere la carica necessaria per arrivare sul pallone prima dei nostri avversari. Formazione? Farò tutte le considerazioni del caso. Quando vinci gare come il derby le energie si recuperano più facilmente perché la testa dà stimoli importanti a tutto il fisico. Sono convinto che la squadra lavorerà al massimo per dare continuità a quel tipo di prestazione. Dobbiamo giocare come sappiamo facendolo con la massima intensità, credo che tutto passi dalla carica agonistica e dal coraggio con cui si affrontano le partite. Ci vogliono anche testa e sacrificio».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui