Genoa-Roma, le parole di Fonseca nel post-partita

0
Genoa-Roma, le parole di Fonseca nel post-partita

I giallorossi vincono e convincono. Con la vittoria esterna per 1-3 al Marassi contro il Genoa, la Roma guidata da Fonseca allungano la striscia positiva di risultati a 9 tra campionato ed Europa League. Vero mattatore della gara è stato il fantasista Henrikh Mkhitaryan. Il trequartista di nazionalità armena ha segnato la sua prima tripletta in Serie A, facendo passare in secondo piano la pesante assenza di Dzeko. Soltanto illusorio il momentaneo pari di Pjaca, ben imbeccato da Scamacca in una delle poche sbavature del reparto difensivo capitolino.

Geona-Roma, Fonseca “Partita di carattere”

Intervenuto ai microfoni di DAZN nel post-partita di Genoa-Roma, Fonseca si ritiene più che soddisfatto del momento dei suoi. “Sì, è stata una vittoria di carattere, abbiamo tenuto un atteggiamento forte. Abbiamo creato occasioni per fare più gol, l’unico errore che abbiamo fatto loro hanno segnato. Ma la squadra ha avuto carattere. Era importante dopo il terzo gol difendere bene e tutti i giocatori lo hanno capito. Sono contento del carattere della squadra“.

Sul tandem d’attacco Mkhitaryan-Borja Mayoral. Borja ha fatto una buona partita, ha lavorato molto. Quando abbiamo cambiato con Cristante abbiamo fatto meglio, ma Borja ha fatto quasi sempre la scelta giusta, ha sbagliato un gol ma è normale. Miki e Pedro hanno grande esperienza. Miki sa giocare in questa posizione, è molto intelligente. Oggi ha fatto tre gol molto importanti per la squadra, ha lavorato molto ma l’importante oggi è aver vinto“.

3 reti nonostante l’assenza di Edin Dzeko. “Quello che è importante è sentire che, anche quando ci manca un giocatore importante come Dzeko, non cambia la nostra intenzione. Questo è molto importante per me, abbiamo preso un gol ma ne abbiamo fatti 3, ne avremmo potuti fare 4 o 5. Dopo il gol del Genoa, la squadra ha reagito e creato situazioni per segnare, è importante sentire questa ambizione nella squadra“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui