Genoa su Lammers e Salernitana su Favilli e Bonazzoli

0
Genoa su Lammers e Salernitana su Favilli e Bonazzoli

Valzer di punte che dovrebbe arrivare a un passo dalla conclusione. Musica e ritmo lo impongono due club molto attivi. Genoa su Lammers e Salernitana su Favilli e Bonazzoli. Ormai dovrebbe mancare davvero poco alle firme.

Scacchiere e domino del calciomercato

La Salernitana, scottata da Tutino che dopo un lungo corteggiamento ha preferito il Parma, è stata vicinissima a Lammers. Sull’olandese 24nne c’era però da gennaio il Genoa. Il Grifo era pronto a rimpiazzare con lui o con Niang il partente Scamacca. L’attaccante di proprietà del Sassuolo alla fine, tuttavia, rimase sotto la Lanterna. Il club di Preziosi, allo stesso tempo, quest’estate non voleva accontentarsi del prestito secco per la promettente punta. Si tratta però della soluzione prediletta dai bergamaschi. Del resto la società rossoblù, il cui presidente lamenta scarsità di risorse, doveva aspettare di piazzare delle cessioni. Shomurodov dovrebbe essere il sacrificio sull’altare del bilancio. Nell’ottica di una cessione sicura dell’Uzbeko, per cui manca solo l’ufficialità, il Genoa ha cominciato a muoversi in entrata. A centrocampo è arrivato Hernani e ora dovrebbe arrivare l’offerta definitiva per Lammers.

Cercasi punta a Salerno

Nel frattempo la Salernitana ha trattato Garritano, senza fortuna.
Poi Bonazzoli che potrebbe davvero arrivare. A un passo dal sì del giocatore, c’é già quello della Sampdoria che sta cercando di liberarsene da un anno dopo avergli fatto firmare un lungo importante contratto.

L’Atalanta forse ha rimpianto di non aver ceduto in prestito secco Lammers ai campani, considerando le ambizioni del Genoa. A Bergamo è considerato un prospetto di sicuro valore, che deve solo maturare un po’. Sempre gli Amaranto però per coprirsi in avanti avevano chiesto proprio al Genoa Favilli. I due club erano in contatto per una serie di mezzi esuberi rossoblù, tra cui Bani e Sturaro.

Il Grifone era anche tentato da Vladyslav Supryaga. Un promettente ucraino 21nne della Dinamo Kiev nel giro della nazionale maggiore. Le richieste però lasciano suggerire che sia meglio investire su Lammers, oppure prendere il primo a titolo definitivo e quest’ultimo in prestito con diritto di riscatto.

Genoa su Lammers e Salernitana su Favilli e Bonazzoli

https://www.youtube.com/watch?v=0LFZxEFvUeE

Alla fine l’idea attuale partorita e davvero calda per trovare la quadra prevede una conclusione delle operazioni che accontenterebbe tutti.

Genoa su Lammers e Salernitana su Favilli e Bonazzoli. Con Suryaga congelato. E gli Amaranto che acquisterebbero entrambe le punte.

I rossoblù manderebbero a Salerno Favilli in prestito con diritto di riscatto per una cifra in definizione e lo stipendio sarebbe equamente suddiviso tra Genoa e Salernitana.
Di conseguenza Preziosi si rifonderebbe su Lammers per affidargli il ruolo di prima punta.
Gli incontri sono in corso.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui