Genoa-Udinese, le formazioni ufficiali

0

L’anticipo del sabato della Serie A si chiuderà con la partita tra Genoa ed Udinese: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre, scopriremo insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 20:45.

I padroni di casa dopo 25 giornate hanno raccolto 30 punti che valgono la dodicesima posizione in classifica. Dopo il pareggio ottenuto contro il Napoli in trasferta, Alberto Gilardino e i suoi uomini tornano tra le mura amiche. L’obiettivo di una salvezza tranquilla sembra alla portata e fare tre punti oggi significherebbe seguire il gruppo di metà classifica. Il tecnico proverà a centrare la vittoria schierando la sua squadra con il 3-5-1-1. Tra i pali confermato Martinez con De Winter, Bani e Vasquez in difesa. A centrocampo ci saranno Sabelli, Messias, Badelj, Frendrup e Martin mentre alle spalle di Retegui agirà Gudmundsson. Partirà ancora dalla panchina Malinovskyi.

Gli ospiti occupano invece la 15° posizione con 23 punti, 3 in più del Verona terzultimo (che però ha già giocato). L’andamento dei friulani dall’arrivo di Gabriele Cioffi non è troppo esaltante: nelle ultime 5, infatti, i bianconeri hanno raccolto 5 punti frutto di 1 vittoria, 2 pareggi ed 1 sconfitta. Per allontanarsi dalla zona rossa oggi sarà necessario portare a casa il bottino pieno ed il tecnico ci proverà schierando la sua squadra con il 3-5-1-1. In porta Okoye vince ancora il ballottaggio con Silvestri mentre in difesa ci saranno Perez, Giannetti e Kristensen. Il centrocampo sarà composto da Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric e Zemura mentre alle spalle di Lucca ci sarà Thauvin.

Dirigerà l’incontro il signor. Francesco Fourneau. L’arbitro sarà assistito da Filippo Meli e Stefano Alassio mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Andrea Colombo. Al VAR ci sarà Aleandro Di Paolo mentre Simone Sozza sarà l’addetto AVAR.

Genoa-Udinese, le formazioni ufficiali

GENOA (3-5-1-1): Martinez; De Winter, Bani, Vasquez; Sabelli, Messias, Badelj, Frendrup, Martin; Gudmundsson, Retegui.

PANCHINA: Leali, Stolz, Sommariva, Vogliacco, Cittadini, Haps, Malinovskyi, Spence, Bohinen, Strootman, Thorsby, Ekuban, Vitinha, Ankeye.

ALLENATORE: Alberto Gilardino.

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Perez, Giannetti, Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Zemura; Thauvin; Lucca.

PANCHINA: Silvestri, Padelli, Ferreira, Tikvic, Kabasele, Ebosele, Kamara, Payero, Zarraga, Succes, Davis, Brenner.

ALLENATORE: Gabriele Cioffi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui