Germania-Italia (5-2), Mancini: “Pensavo anche di perdere 0-4 a Bologna”

0

L’allenatore dell’Italia, Roberto Mancini, ha parlato dopo la pesantissima sconfitta per cinque a due contro la Germania di Flick.

Germania-Italia, Mancini: “Sono positivo dopo stasera”

Il commissario tecnico ha parlato cosi della gara dei suoi ragazzi: “Abbiamo approcciato malissimo la partita, sono cose che non sono andate male. Abbiamo avuto la prima palla gol, però posso dire che ci sono state due-tre cose importanti che credo che possano essere migliori. Gnonto che fa il primo gol ed è stato uno dei migliori, Scalvini ha fatto una grande partita entrando. Ci sono state delle cose buone nonostante la delusione. Quando si perde si perde, è sempre brutto farlo. L’approccio è completamente sbagliato. A livello fisico ci sono andate via troppo facilmente“. 

Su Gnonto: “Sono contento per lui perché ha fatto gol, se lo meritava dal debutto. Ha giocato bene, è un ragazzo giovane, deve crescere e fare esperienza. Ha personalità. Spero che possa diventare l’attaccante della Nazionale. Poi è giovane, ma è uno che sa coi piedi per terra e sa di dovere lavorare“. 

Sulla fiducia che ha sulla sua Nazionale: “Siamo a buon punto perché pensavo di perdere già a Bologna questa partita, 2, 3, 4-0. Se abbiamo cinque punti le cose sono state fatte abbastanza bene. La strada è lunga e sarà piena di circostanze così. Dobbiamo accettarle, potremmo diventare una squadra più forte. Germania nettamente più forte di noi“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui