Giovani Promesse: Endrick, il duttile trequartista brasiliano

0

Ecco l’appuntamento con la consueta rubrica settimanale delle Giovani Promesse di 11contro11, volta a far conoscere meglio i futuri campioni del calcio mondiale. Questa settimana ci occupiamo della stellina brasiliana Endrick, che in patria paragonano a Romario. 

Giovani Promesse: la storia di Endrick

La storia di Endrick, è come quella di molti giocatori brasiliani, legata a doppio filo alla povertà del paese. Infatti, Endrick Felipe Moreira da Sousa, noto semplicemente come Endrick, nato a Taguatinga il 21 Luglio 2006, vive un’infanzia di assoluta povertà. Proprio da questa però, arriva la sua possibilità nel mondo del calcio, con il padre disoccupato che pubblica vari suoi video sui social mentre gioca a pallone, e il suo talento che viene notato dai maggiori club del paese. 

Così, in molti sono interessati a dare una chance al talento incredibile che Endrick sembra possedere tra i piedi. A spuntarla è il Palmeiras, che ha ottenuto il ragazzo in cambio di un posto da lavoro per il padre come addetto alle pulizie. La voglia di riscatto per il piccolo Endrick è incredibile, e volta a dare un futuro migliore ai suoi familiari. Ciò, unito al grande talento ed all’amore per il pallone, portano ben presto a far emergere tutta la sua bravura.

Giovani Promesse: Endrick, il duttile trequartista brasiliano

In breve tempo incanta in ogni campo dove gioca, e con 7 gol in altrettante partite conduce la sua formazione alla vittoria della Copa San Paulo de Futebol Junior come miglior giocatore del torneo. Nelle giovanili del Palmeiras inoltre segna ben 165 reti in 169 partite, sintomo di un talento incredibile e di tanta voglia di arrivare. E ben presto arriva infatti nella prima squadra del Palmeiras, dove a circa un mese dall’esordio fa già registrare ben due doppiette consecutive. Tutto questo gli vale la chiamata del Real Madrid, che lo ingaggia a partire dal Luglio 2024 quando il ragazzo compirà 18 anni. 

Giovani Promesse: le caratteristiche tecniche di Endrick

Il giovanissimo attaccante verdeoro, paragonato in patria come detto sopra a Romario, ha dichiarato di avere come idolo Cristiano Ronaldo. Vediamone ora meglio le caratteristiche tecniche per capire meglio una delle future stelle della nazionale brasiliana e del Real Madrid. Endrick è un giocatore brevilineo, molto rapido, abile nel dribbling e capace di svariare su tutto il fronte offensivo con grande disinvoltura.

Giovani Promesse: Endrick, il duttile trequartista brasiliano

Dà forse il meglio di se sull’esterno, dove ha spazio per mettere in mostra le sue giocate e il suo talento, ma al tempo stesso è anche un grande goleador come dimostrano le tante reti messe a segno finora anche nel campionato brasiliano. Di piede mancino, ha un grandissimo dribbling e una buona velocità in campo aperto, e se unite queste caratteristiche alla dedizione del lavoro del suo idolo, Endrick può diventare un vero crack. Tutto sta nel vedere la bravura del ragazzo a gestire la pressione da Luglio in poi lontano dal suo Brasile, in Spagna. Ma le caratteristiche per diventare il futuro numero 10 della nazionale brasiliana ci sono tutte, cosi come la capacità di essere decisivo sotto rete. 

Il talento di Endrick, veramente smisurato e al tempo stesso reso quasi banale grazie alla facilità delle sue giocate lascia poco spazio ai dubbi. Il ragazzino di Tagatigua, ha tutte le carte in regola per diventare una futura stella del calcio mondiale, e soprattutto in uno sport dove ormai le giocate di talento sono sempre meno, vedere le sue movenze quando parte palla al piede va a riconciliare con questo gioco. Aspetto che gli vale tra l’altro già anche la convocazione in nazionale maggiore, e la possibilità di partecipare alla Copa America della prossima estate.

Giovani promesse: il futuro di Endrick

Detto già delle sue caratteristiche e del suo sconfinato talento, vediamo quale può essere il suo futuro. Da Luglio in poi, dopo il passaggio nel Real Madrid, il giovanissimo brasiliano potrebbe subire di più la pressione, ma in su aiuto potrebbero venire i vari compagni verdeoro che il giovane Endrick troverà a Madrid. Militao, Vinicius, Rodrygo, possono infatti aiutarlo a sentirsi a casa e a riuscire a rendere al meglio, con naturalezza. 

Giovani Promesse: Endrick, il duttile trequartista brasiliano

La sapiente guida di Ancelotti, inoltre al Real fino al 2026 e forse oltre, può fare il resto e aiutare a gestire al meglio il suo talento. Fondamentali potrebbero essere i primi mesi, oltre alla presenza della famiglia che dovrebbe andare in Spagna con lui. Importanti poi, nella sua crescita, dovrebbero essere anche i prossimi mesi in Brasile. Così come la presenza nella Copa America, dove la sua stella potrebbe iniziare a brillare anche in campo internazionale. 

Infatti, giocare un’importante competizione internazionale, potrebbe abituare il giovane alla maggiore pressione che andrà poi a trovare in Europa soprattutto in un club glorioso come il Real Madrid. Se questo ragazzo si dimostrerà all’altezza del suo talento, senza cali mentali come successo a vari brasiliani del passato, potrebbe anche vincere il pallone d’oro. E questo risultato, non sarebbe affatto sorprendente vista la semplicità con cui gioca a calcio. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui