Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

0
Giovani promesse Valentín Carboni

“Giovani promesse”, la rubrica di 11contro11.it dedicata ai talenti emergenti del calcio italiano ed internazionale, concentra oggi la propria attenzione sulla figura di Valentín Carboni, centrocampista offensivo classe 2005 dell’Inter attualmente in prestito al Monza. Il quotidiano inglese “The Guardian” nel 2022 l’ha inserito nella lista dei 60 migliori calciatori del suo anno.

Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

Giovani promesse: la storia di Valentín Carboni

Le giovanili tra Lanús, Catania e Inter

Valentín Carboni nasce il 5 marzo 2005 a Buenos Aires: suo padre è l’ex calciatore professionista (passato anche in Italia dal 2008 al 2011 tra le file del Catania) Ezequiel Carboni. In famiglia pure i fratelli Franco e Cristiano giocano a calcio sin da piccoli. Il primo, più grande di 2 anni rispetto a Valentín, è anch’egli professionista, e gioca da difensore alla Ternana (in prestito dall’Inter). Valentín muove i suoi primi passi da giocatore nel 2013 nelle giovanili del Lanús. Si tratta di una squadra di 1ª divisione argentina in cui il padre ha militato dal 1998 al 2005. Nel 2019 si trasferisce in Italia, a Catania, e l’anno successivo viene ceduto insieme al fratello maggiore all’Inter per circa 300.000 €.

Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

L’esordio tra i professionisti

Per la stagione 2021/22 il giovane viene inizialmente aggregato alla formazione U-18, ma, a gennaio ottiene la promozione nella formazione Primavera del club. Lì mette a referto 2 gol e 3 assist in 19 presenze di campionato fra regular season e play-off, contribuendo così alla vittoria del titolo. All’inizio dell’annata successiva, Valentín comincia ad allenarsi stabilmente con la Prima Squadra e il 1º ottobre 2022 fa il suo esordio tra i professionisti in Serie A, all’88’ della partita persa per mano della Roma (1-2). Oltre a quella presenza, il classe 2005 ne colleziona altre 4 in campionato e 1 in Champions League, dove gioca 14′ nella sfida in casa del Bayern Monaco (2-0). Il 18 gennaio 2023 conquista il suo 1º trofeo con i nerazzurri, che battono il Milan in Supercoppa italiana (3-0).

Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

L’esperienza al Monza

Nel luglio 2023 l’Inter, dopo avergli prolungato il contratto sino al 30 giugno 2028, lo cede in prestito gratuito fino al termine della stagione al Monza. Il fine è quello di permettergli di trovare più spazio e crescere senza troppe pressioni. L’esordio con i brianzoli avviene in agosto in Coppa Italia contro la Reggiana, con i biancorossi che vengono eliminati al 1º turno della competizione (1-2). In Serie A Carboni ha sinora giocato 18 partite di cui 6 da titolare, realizzando 2 gol e servendo 3 assist ai compagni. La 1ª rete da professionista è arrivata nel finale della sfida persa contro la Juventus (1-2).

Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

Giovani promesse: Valentín Carboni e la scelta tra Italia e Argentina

Valentín Carboni ha vestito la maglia azzurra della Nazionale italiana U-17 per 11 volte tra il 2021 e il 2022, segnando 4 gol. Tuttavia, il giovane ha poi scelto di accettare la convocazione del c.t. Scaloni con la Nazionale maggiore dell’Argentina, venendo inserito nella lista dei pre-convocati per il Mondiale in Qatar, senza poi essere confermato. Carboni ha poi preso parte al Mondiale U-20 giocato in patria, mettendo a segno 1 gol in 3 presenze.

Giovani promesse: le caratteristiche tecniche di Valentín Carboni

Dotato di un fisico piuttosto imponente (1,85 m per 77 kg) per il suo ruolo, Carboni è un trequartista puro. All’occorrenza si è adattato anche nei ruoli di 2ª punta e di esterno destro d’attacco. La sua dote migliore è legata alla qualità e alla pulizia tecnica del suo piede mancino. Con esso è in grado di servire assist deliziosi ai compagni di squadra, ma anche di dribblare con estro gli avversari e di tirare dalla media e lunga distanza. Pur non essendo particolarmente predisposto al sacrificio in fase difensiva, è energico e deciso nei contrasti per recuperare il pallone. Il giovane sopperisce alla sua non elevatissima velocità palla al piede con un ottimo controllo e con una visione da top player. Il suo difetto principale è il quasi completo inutilizzo del piede debole, il destro. La sua altezza gli permette talvolta di essere pericoloso anche con gli inserimenti di testa.

Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

Il futuro di Valentín Carboni

Come detto, al termine della stagione Valentín Carboni farà ritorno dal Monza all’Inter. Il suo contratto con i nerazzurri è stato prolungato la scorsa estate sino al 30 giugno 2028, ma non è detto che il futuro (anche prossimo) di Carboni sia a Milano. Conoscendo la necessità del club di Zhang di ottenere liquidità, infatti, numerose squadre italiane ed estere si sono mosse nel corso del calcio-mercato di gennaio per provare ad accaparrarsi le prestazioni del giovane talento argentino. Fra queste si annoverano il Valencia, il Betis, e soprattutto il West Ham, il Brentford e la Fiorentina. Data anche la parziale incompatibilità delle caratteristiche tecniche di Carboni con il gioco di Inzaghi, è possibile che il classe 2005 la prossima estate venga ceduto nuovamente, in prestito o magari anche a titolo definitivo.

Giovani promesse: la fantasia di Valentín Carboni

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui