Granada-Omonia Nicosia, le formazioni ufficiali

0

Il Granada cerca di chiudere in anticipo la qualificazione ai sedicesimi di Europa League, e questa sera punta al successo contro l’Omonia Nicosia (di seguito le formazioni ufficiali). Al debutto assoluto in una competizione europea, gli spagnoli sono primi nel gruppo E con 7 punti, frutto delle vittorie in trasferta contro PSV e Omonia e del pareggio casalingo contro il PAOK. Davvero un buon inizio per gli andalusi che vogliono proseguire il cammino nella competizione, raggiunta grazie all’ottimo settimo posto conquistato nella scorsa stagione. Nel campionato odierno, il Granada è reduce da un pareggio e due sconfitte nelle ultime tre gare: sono 14 i punti conquistati dopo nove partite (due gare ancora da recuperare) che ad oggi valgono il sesto posto. Nell’ultimo turno, gli andalusi hanno perso inaspettatamente in casa contro il Valladolid relegato nelle zone basse della classifica.

I ciprioti dell’Omonia Nicosia non vivono un momento positivo: tra campionato ed Europa League, la vittoria manca da sette gare. Il solo punto conquistato finora nella competizione non consente di poter sperare in una qualificazione ai sedicesimi, vista anche la caratura ben superiore delle altre compagini del gruppo, ma in queste ultime tre gare tutto può succedere. I ciprioti hanno perso già all’andata contro il Granada (0-2 in casa), ma questa sera proveranno a vendicarsi in Spagna. In campionato, dopo dieci giornate l’Omonia ha conquistato 16 punti piazzandosi al quinto posto, a sette lunghezze dalle due prime classificate Apollon Limassol e Anorthosis.

Squadra arbitrale tutta francese: dirige l’incontro Stéphanie Frappart, assistita da Hicham Zakrani e Mikael Berchebru; quarto uomo Johan Hamel. Fischio d’inizio ore 21,00 allo stadio “Municipal Nuevo Los Cármenes” di Granada.

Granada-Omonia Nicosia, le formazioni ufficiali

GRANADA (4-2-3-1): 1 Rui Silva; 3 Nehuen Pérez, 22 Domingos Duarte, 20 Vallejo, 15 Neva; 21 Herrera, 5 Milla; 9 Soldado, 4 Gonalons, 26 Alberto Soro; 7 Suárez.

PANCHINA: 13 Banacloche, 31 Fabrega, 2 Foulquier, 6 Germán, 8 Brice, 10 Puertas, 11 Machis, 23 Molina, 29 Sanchez Martinez.

ALLENATORE: Diego Martinez.

OMONIA NICOSIA (4-3-3): 40 Fabiano; 15 Hubočan, 22 Lang, 6 Lüftner, 5 Kiko; 35 Mavrias, 4 Shehu, 31 Kousoulos; 21 Tzioni, 80 Kakoulli, 11 Bautheac.

PANCHINA: 1 Panayi, 98 Kyriakidis, 7 Sene, 8 Vítor Gomes, 13 Papoulis, 16 Jordi Gómez, 17 Lecjaks, 30 Panayiotou, 70 Thiago, 75 Loizou, 88 Asante.

ALLENATORE: Henning Berg.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui