Habib Diarra: il talento che ha stregato la Juve

0

Sono settimane ormai che a Torino si pensa ad almeno un centrocampista da far arrivare a gennaio. Nelle ultime settimane, molti nomi sono stati accostati ai bianconeri per il mercato invernale. L’ultima indiscrezione parla di una Juve estremamente interessata all’acquisto di Habib Diarra. Il giovane centrocampista gioca nello Strasburgo, dove sta continuando a mettere in mostra tutto il suo talento. Oltre alla possibilità di schierarlo in qualsiasi ruolo del centrocampo, Habib ha una grande qualità di gioco palla al piede. E non si fa neanche mancare una discreta botta quando arriva in zona tiro. Pressing sul portatore di palla, capacità di creare gioco e dialogo con i compagni. Questo invece è dove dovrebbe crescere maggiormente prima di poter essere un titolare fisso in una grande squadra.

Habib Diarra: il talento che ha stregato la Juve
Uno dei nomi per il gennaio bianconero è quello di Habib Diarra dello Strasburgo. Il centrocampista ha stregato la Juve e molti altri club in giro per l’Europa.

Habib Diarra-Juve: cosa può ostacolare l’arrivo

Il calciatore è da un po’ di tempo sul taccuino di Giuntoli. Prima delle squalifiche di Pogba e Fagioli, era ritenuto un obiettivo futuro. Si sarebbe cercato di farlo arrivare il prossimo giugno. Ora, vista l’emergenza numerica nella zona centrale, si cercherà di anticipare i tempi. La volontà di aspettare, però, ha complicato di molto i piani della Juve con Habib Diarra. A Strasburgo non sono miopi. Si sono decisamente accorti delle qualità del prodotto del loro vivaio e ne hanno prolungato il contratto di un anno giusto poco tempo fa. Lo hanno annunciato direttamente sul proprio sito ufficiale.

Certo, niente di problematico. Il rinnovo è servito a dare un adeguamento contrattuale al calciatore e più potere ai francesi per poter tirare sul prezzo. Non è questo però a preoccupare la Juve. Il vero problema è l’interesse palesato dal Chelsea. I Blues si sono accorti delle qualità di Habib e sono pronti a lanciarsi in una delle loro offerte faraoniche, sia al club che al calciatore. Già da gennaio saremo pronti a vedere un braccio di ferro di mercato tra le due società.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui