Hellas Verona-Cagliari, le formazioni ufficiali

0
Hellas Verona-Cagliari, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire insieme le formazioni ufficiali del match tra Hellas Verona e Cagliari, valevole per la decima giornata di Serie A, che si affronteranno domenica 6 dicembre alle ore 12.30. Si giocherà allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona e la partita sarà trasmessa in diretta su DAZN.

L’Hellas Verona si trova attualmente al settimo posto in classifica con 15 punti, ma a solo due punti dal terzetto formato da Juventus, Napoli e Roma che si giocano l’accesso alle coppe europee. Arriva dalla convincente vittoria per 2 a 0 contro l’Atalanta nella scorsa giornata di campionato. Vista l’assenza di Kalinic per infortunio, tutto il peso dell’attacco scaligero sarà sulle spalle di Di Carmine, supportato da Barak e Zaccagni.

Il Cagliari si trova invece in dodicesima posizione con 11 punti, arriva dal pareggio interno con lo Spezia, dove ha dovuto fare a meno di tre colonne della squadra, come Godin, Nandez e Simeone a causa del Covid-19. Una nota lieta per i rossoblù è stato il ritorno al gol di Pavoletti dopo un anno e mezzo di astinenza. Sarà proprio Pavoletti a guidare l’attacco supportato da Joao Pedro.

Un fatto curioso è che queste due squadre si sono affrontate soltanto dieci giorni fa in Coppa Italia, a spuntarla è stato il Cagliari per 2 a 1.

Il direttore di gara sarà Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo, coadiuvato da Di Vuolo e Cipressa. Il quarto uomo è Sozza, al VAR Pasqua e Fiorito.

Hellas Verona-Cagliari, le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-3): Silvestri; Checcerini, Dawidowicz, Dimarco; Faraoni, Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni, Di Carmine.

PANCHINA: Bertini, Colley, Danzi, Amione, Pandur, Magnani, Berardi, Ruegg, Ilic, Favilli, Salcedo, Lovato.

ALLENATORE: Juric.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Faragò, Carboni, Walukiewicz, Tripaldelli; Marin, Rog; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Pavoletti.

PANCHINA: Pinna, Aresti, Caligara, Tramoni, Oliva, Lykogiannis, Ceppitelli, Cerri, Vicario, Contini.

ALLENATORE: Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui