Hellas Verona-Crotone, le formazioni ufficiali: Simy out

0

Per la diciasettesima giornata di campionato, alle ore 15:00 presso lo Stadio “Marc’Antonio Bentegodi“, si sfideranno Hellas Verona e Crotone. Dopo una veloce panoramica sulla situazione delle due squadre andremo a scoprire insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo per darsi battaglia in Hellas Verona-Crotone.

I padroni di casa, noni con 24 punti, arrivano da un pareggio, ottenuto col punteggio di 1-1, contro il Torino. La squadra di Juric, continuando con questi ritmi, potrebbe ambire ad una posizione che potrebbe valere l’Europa. I veronesi sognano e il tecnico per supportarli cercherà i tre punti schierando in campo i suoi con il 3-4-2-1. Rispetto all’ultima partita non ci saranno nei tre di difesa Gunter e Dawidowicz . I calciatori saranno infatti sostituiti da Magnani e Lovato. Complice l’infortunio di Miguel Veloso, il centrocampo sarà composto da Faraoni, Tameze, Ilic e Dimarco. In attacco confermato Kalinic dal primo minuto. Alle spalle dell’ariete croato agiranno Zaccagni e Barak.

Gli ospiti continuano ad occupare l’ultima posizione della classifica con soli 9 punti. La salvezza sembra essere sempre più lontana per i calabresi che cercano una vittoria per alimentare le loro speranze. Stroppa cercherà di ottenere i tre punti schierando i suoi con il 3-5-2. Rispetto alla partita con la Roma, persa per 3-1, non ci sarà Cuomo. Il difensore sarà sostituito da Djidji. A centrocampo ritorna dal primo minuto Vulic a scapito di Pereira. In attacca la coppia composta da Messias e Riviere

La partita sarà diretta da Luca Massimini di Termoli. L’arbitro sarà assistito da Luca Mondin e Fabio Schirru, mentre il quarto uomo sarà Gianluca Aureliano. Al VAR ci sarà Paolo Valeri con Alessandro Giallatini come AVAR.

Hellas Verona-Crotone, le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-2-1): 1 Silvestri; 6 Lovato, 23 Magnani, 17 Ceccherini; 5 Faraoni, 4 Tameze, 14 Ilic, 3 Dimarco; 7 Barak, 20 Zaccagni; 29 Kalinic.

PANCHINA: Berardi A., Pandur, Cetin, Udogie, Gunter, Dawidowicz, Ruegg, Danzi, Lazovic, Di Carmine, Salcedo, Colley E.

ALLENATORE: Juric.

CROTONE (3-5-2): 1 Cordaz; 26 Djidji, 15 Luperto, 5 Golemic; 95 Eduardo, 17 Molina, 21 Zanellato, 77 Vulic, 69 Reca; 30 Messias, 97 Riviere.

PANCHINA: Festa, Marrone, Cuomo, Magallan, Rispoli, Petriccione, Pereira P., Rojas, Crociata, Simy, Dragus, Siligardi.

ALLENATORE: Stroppa.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui