Hellas Verona-Genoa, le formazioni ufficiali: Lazovic titolare

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Hellas Verona-Genoa, match della 31a giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Francesco Fourneau della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Valeriani e Cecconi, e dal quarto uomo Volpi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Chiffi e Pagliardini. Calcio d’inizio ore 18:30 allo Stadio “Marc Antonio Bentegodi” di Verona.

Il Monday Night di questo turno di Serie A si apre con una partita molto interessante che vedrà sfidarsi Hellas Verona e Genoa. La gara dell’andata finì con un rocambolesco 3-3 con i liguri capaci di rimontare sotto di due gol grazie al rigore trasformato da Criscito e alla doppietta di Destro. Nel finale però, Nikola Kalinic ha rovinato la festa della squadra allora allenata da Davide Ballardini. Proprio come quell’incontro, questo pomeriggio gli scaligeri proveranno a rovinare i piani salvezza degli avversari. Decima in classifica e salva matematicamente da qualche giornata, la squadra di Tudor ha intenzione di tornare al successo davanti al proprio pubblico dopo i due punti racimolati negli ultimi tre impegni. A guidare i veneti ci sarà Giovanni Simeone reduce dal penalty sbagliato ad Empoli, e pronto a tornare al gol che manca proprio dall’ultima vittoria in casa contro il Venezia.

Dopo sette pareggi consecutivi è tornato finalmente al successo il Genoa. Nell’ultima giornata il Grifone ha portato a casa tre punti d’oro battendo in casa il Torino grazie alla rete di Portanova. Gli uomini guidati da Alexander Blessin questo pomeriggio, proveranno a sfruttare il passo falso di ieri del Cagliari per agganciarlo in classifica. Quella di oggi però, non sarà una gara affatto semplice. La compagine genovese, infatti, parte sfavorita sulla carta, ma proverà comunque a creare insidie ai padroni di casa. 

Hellas Verona-Genoa, le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Bessa, Caprari; Simeone.

PANCHINA: Chiesa, Boseggia, Cancellieri, Depaoli, Frabotta, Sutalo, Retsos, Hongla, Praszelik.

ALLENATORE: Igor Tudor.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Vázquez, Frendrup; Sturaro, Badelj; Gudmundsson, Melegoni, Portanova; Destro.

PANCHINA: Semper, Marchetti, Criscito, Masiello, Amiri, Piccoli, Calafiori, Ghiglione, Ekuban, Azevedo, Yeboah, Galdames.

ALLENATORE: Alexander Blessin.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui