Hellas Verona, impresa di Baroni e i calciatori: la salvezza è realtà!

0
Hellas Verona, impresa di Baroni e i calciatori: la salvezza è realtà!

L’Hellas Verona, vincendo contro la Salernitana in trasferta, ha raggiunto la salvezza aritmetica con un turno d’anticipo rispetto alla fine del campionato, realizzando grazie a Marco Baroni ed ai suoi giocatori una vera e propria impresa sportiva. Questo traguardo infatti, viste le condizioni in cui è arrivato, va festeggiato come uno scudetto. 

Centrare questo risultato, solamente qualche mese fa appariva impossibile anche per il più ottimista dei tifosi scaligeri. La situazione dell’Hellas infatti sembrava segnata a Gennaio scorso, quando la squadra in enorme difficoltà in classifica, ha vissuto per problemi finanziari, un’enorme rivoluzione in chiave mercato. 

baroni-verona-696x392-1 Hellas Verona, impresa di Baroni e i calciatori: la salvezza è realtà!

Sono infatti partiti ben 11 giocatori, alcuni anche di grandissima esperienza e qualità, come Ngonge, Djuric, Faraoni, Doig, Hien. Una mazzata che avrebbe ucciso chiunque, tranne mister Baroni, che è riuscito ad integrare alla perfezione gli 8 nuovi acquisti, presi con grandissima intelligenza dal DS Sogliano, coi “superstiti” del gruppo iniziale. 

Baroni e Sogliano dunque sono i due principali autori della salvezza conquistata contro ogni pronostico dal Verona. E soprattutto sono le due basi da cui sperano di ripartire i tifosi per garantirsi una futuro positivo

Hellas Verona, ecco i calciatori che hanno consentito a Baroni di centrare l’impresa della salvezza

3 nomi su tutti in campo hanno dato un contributo fondamentale per la salvezza degli scaligeri: Suslov, Folorunsho e Noslin. I primi due sono dei centrocampisti con grandi qualità anche in fase di finalizzazione, che hanno portato diverse reti pesanti in dote. 

Suslov, nazionale slovacco preso per 1 milione dal Groningen, ha realizzato 2 gol e fornito 4 assist, dando tanta qualità e sostanza sulla trequarti gialloblù. Folorunsho invece, alla prima stagione in Serie A in prestito dal Napoli, ha trovato 5 reti tra cui quella della salvezza a Salerno e fornito un’assist, risultando spesso uno dei migliori in campo.

Noslin-696x348-1 Hellas Verona, impresa di Baroni e i calciatori: la salvezza è realtà!

Noslin invece è l’acquisto più incisivo del mercato di Gennaio: rapido, bravo nel dribbling, duttile in campo, freddo sotto porta. Difficile chiedere di più al suo talento, che si è imposto da subito in Serie A, senza aver bisogno di adattarsi al campionato in qualche mese.

4 gol e 3 assist, la sensazione di essere sempre pericoloso e mai banale nelle scelte offensive. Queste caratteristiche lo hanno portato ad essere un punto fermo dell’Hellas, e ora un pezzo pregiato in ottica calciomercato estivo. Ma Baroni e Sogliano faranno di tutto per trattenerlo a Verona almeno un’altra stagione. 

L’impresa della duro lavoro: ora quali prospettive per la prossima stagione?

La salvezza è stata raggiunta oltre che per i meriti dei singoli, anche per la capacità di Baroni di far sentire tutti fondamentali. Ogni giocatore ha infatti lottato anche per i compagni su tutti i palloni, senza egoismi ma solo con la voglia di raggiungere il risultato. 

Spesso segnando nei minuti finali, superando momenti difficili come l’immeritata sconfitta di San Siro con l’Inter giunta nel finale tra vibranti polemiche. Il tutto senza mai dare la sensazione di non credere all’impresa. E forse proprio questo è il segreto della salvezza raggiunta, l’averci creduto sempre, senza mollare mai un centimetro. 

Setti-verona-696x463-1 Hellas Verona, impresa di Baroni e i calciatori: la salvezza è realtà!

Le prospettive future sembrano ora essere più rosee, infatti la morsa intorno al presidente Setti accusato di bancarotta fraudolenta, si è notevolmente allentata. Rientrata la controversia con il patron dello Spezia, Gabriele Volpi, la situazione per quanto riguarda il club scaligero in vista del mercato estivo, fa ben sperare. 

Molti giocatori di proprietà in questi mesi si sono valorizzati e garantiscono possibili plusvalenze. Ma soprattutto, non c’è necessità di vendere in fretta e furia calciatori che sono asset della società per risanarne i conti. Dunque, l’obiettivo della prossima annata per il Verona è di centrare una nuova salvezza, magari con meno incidenti di percorso in mezzo. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui