Hellas Verona-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Torna la Serie A con il Napoli pronto alla rincorsa contro l’Hellas Verona allo stadio Marcantonio Bentegodi sabato pomeriggio alle 15: riportiamo le probabili formazioni, dove vederla e i pronostici. Dopo la sosta delle nazionali non c’è un minuto da perdere e la lotta per la testa della classifica va avanti. Un match importante: da un lato il Napoli per la corsa al campionato e dall’altro il Verona per la lotta salvezza. Una rivalità storica quella tra i veronesi e i partenopei, che torna per infiammare il pomeriggio calcistico di dopodomani. A dirigere la gara ci sarà Rosario Abisso della sezione di Palermo. 

Hellas Verona-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Se guardiamo ai precedenti, Hellas Verona e Napoli si sono affrontate molte volte, ma hanno visto per la maggior parte delle volte i partenopei uscire vittoriosi. L’anno scorso era agosto quando gli azzurri vinsero per 2-5 la prima di campionato. C’era Spalletti in panchina e l’Italia scopriva un certo Kvicha Kvaratskhelia, gol all’esordio e un primo assaggio delle magie da prestigiatore con il pallone. Di quella squadra manca solamente Kim, adesso al Bayern Monaco. Per i gialloblù l’ultima vittoria contro il Napoli è del gennaio 2021 con il 3-1 firmato con le reti di Zaccagni, Dimarco e Barak. C’era ancora il Covid e Juric in panchina. 

Le due squadre arrivano in momenti differenti. Il Napoli di Garcia è costretto a uscire dalla crisi che lo perseguita. Il francese è stato confermato, ma deve dare una risposta importante per rimanere in lotta per lo scudetto. La fiducia è ai minimi, gli spettri di Conte, Sousa e Gallardo attendono, mentre De Laurentiis si affida ai giocatori. L’allenatore in settimana è stato confermato, ma ha molta fiducia da riconquistare, soprattutto tra i tifosi. Senza Osimhen il Napoli chiama a raccolta l’ex Simeone e Raspadori per dare una mano all’attacco. Il Milan è capolista a +7, sabato non ci dovranno essere scuse. 

Il Verona arriva dopo la sconfitta contro il Frosinone. Anche qui Baroni deve assolutamente provare a recuperare punti importanti e proverà ad approfittare della confusione che aleggia sul Napoli. Da circa un mese il Verona non riesce a totalizzare i tre punti e adesso serve una scossa per gli scaligeri. Per il Verona portare a casa 3 punti contro i campioni d’Italia sarà come scalare l’Everest, ma il calcio sappiamo che a volte sa essere imprevedibile. Attualmente Baroni non sembra rischiare la panchina, ma è ovvio che un’altra sconfitta porterebbe la dirigenza a riflettere sull’operato dell’allenatore. 

Gli schieramenti | Hellas Verona-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Ecco di seguito le probabili formazioni di Hellas Verona-Napoli, per poi scoprire insieme dove vederla in TV e quali sono i migliori pronostici sul match. 

L’Hellas Verona si affida al 3-4-2-1 e Baroni potrà contare fermamente su Montipò a difendere i pali della porta gialloblù. Il trio di difesa sarà formato da Magnani, Hien e Dawidowicz. Proprio quest’ultimo tornerà titolare dopo essere stato fermo. Baroni però deve sciogliere ancora un dubbio: spazio a Hien oppure a Coppola? Attualmente lo svedese è in vataggio. A centrocampo agiranno Folorunsho e Hongla accompagnati ai lati da Terraciano e Lazovic. Senza Doig infortunato, il ragazzo italiano sarà chiamato agli straordinari. Attenzione però a Suslov, che potrebbe insidiare la partenza da titolare di Hongla. La trequarti vedrà Ngonge e Duda provare a dare una mano all’ex Salernitana Djuric

Il Napoli tenta di ripartire dalle certezze, poche visto alcuni infortuni. Infatti i partenopei faranno a meno sicuramente di Victor Osimhen, che starà fermo per almeno un mese, anche di Zambo Anguissa e Juan Jesus. Invece chi potrebbe esserci finalmente è l’ex Rhamani, pronto a tornare anche lui dall’infortunio. Garcia potrebbe cambiare modulo, ma probabilmente si affiderà al 4-3-3, proponendo una squadra molto offensiva. In porta è confermato Alex Meret, che vuole riscattarsi dopo i 3 gol presi dalla Fiorentina; in difesa la coppia centrale sarà formata da Natan (ottima continuità del brasiliano) e Rhamani. Sui laterali agiranno il capitano Di Lorenzo e Mario Rui. Il portoghese sarà chiamata a fare meglio di Olivera, uno dei peggiori contro la Fiorentina. A centrocampo potrebbero esserci delle novità. Confermato Lobotka centrale con Zielinski Cajuste. In attacco Politano e Kvaratskhelia con Garcia che potrebbe schierare Simeone, ma è stuzzicato dall’idea di provare Raspadori prima punta. Al momento l’argentino sembra essere il favorito per guidare l’attacco. 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Dawidowicz; Terraciano, Folorunsho, Hongla, Lazovic; Ngonge, Duda; Djuric. 

ALLENATORE: Marco Baroni.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Natan, Rhamani, Mario Rui; Zielinski, Lobotka, Cajuste; Politano, Simeone, Kvaratskhelia.

ALLENATORE: Rudi Garcia.

Orario e diretta streaming TV | Hellas Verona-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La partita tra Hellas Verona e Napoli sarà visibile sull’applicazione di DAZN tramite Smart TV e console, in diretta streaming su tablet e smartphone o sul browser tramite il computer. 

I nostri consigli sulle quote | X-X: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (5.50); X (3.90); 2 (1.65)
  • Sisal: 1 (5.25); X (3.75); 2 (1.67)
  • William Hill: 1 (5.50); X (3.75); 2 (1.65)
  • Bet365: 1 (5.50); X (3.75); 2 (1.65) 
  • Bwin: 1 (5.25); X (3.90); 2 (1.63)

Buona Visione

In attesa del match vi auguriamo buon divertimento e buona visione!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui