Hellas Verona-Spezia, le formazioni ufficiali: out Nzola

0
Hellas Verona-Spezia, le formazioni ufficiali: out Nzola

Prosegue la domenica di campionato con Hellas Verona-Spezia: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre scopriremo insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo per questa settima giornata di Serie A.

I padroni di casa sono quattordicesimi in classifica con 5 punti. Dopo l’avvio a rilento ed il cambio in panchina i gialloblù sembrano aver cambiato marcia. Non è un caso infatti che da quando è arrivato Igor sono arrivati anche i primi punti: 3 con la Roma ed uno con Genoa e Salernitana. Il tecnico spera di proseguire questa striscia positiva di risultati mandando in campo i suoi con il 3-4-1-2. A differenza della partita con il Genoa, terminata con il punteggio di 3-3, l’allenatore croato decide di cambiare solo la coppia d’attacco: non partiranno titolari Simeone e Lasagna ma, al loro posto, ci saranno Kalinic e Caprari.

Gli ospiti occupano invece la terzultima posizione con 4 punti. I liguri guidati da Thiago Motta, a dispetto di quello che si potrebbe pensare, stanno offrendo delle buone prestazioni e sono riuscite e mettere in apprensione squadre blasonate come Milan e Juventus. Purtroppo però non vengono dati punti per le prestazioni ma solo per i risultati: ad oggi la squadra dell’ex Genoa paga la scarsa vena realizzativa dei suoi calciatori. Vincere l’incontro di oggi significherebbe dare ossigeno all’ambiente e preparare con più tranquillità il resto della stagione. Thiago Motta, nonostante le tante assenze, proverà a fare risultato mandando in campo la sua squadra con il 4-3-3. Confermato tra i pali Zoet, in difesa ci saranno Amian, HristovNikolaou e Bastoni. Il centrocampo sarà invece composto da Verde, Gyasi e Ferrer mentre nel tridente d’attacco ci saranno Antiste, Manaj e Podgoreanu. Ritorna in panchina Nzola mentre non è ancora recuperato Kovalenko.

Dirigerà l’incontro il signor Giacomo Camplone. L’arbitro sarà assistito da Preti e Affato mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Santoro. L’addetto al VAR sarà Ghersini mentre nelle vesti di AVAR ci sarà De Meo

Hellas Verona-Spezia, le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-1-2): 96 Montipò; 27 Dawidowicz, 21 Gunter, 16 Casale; 8 Lazovic, 24 Bessa, 14 Ilic, 5 Faraoni; 7 Barak; 99 Simeone, 10 Caprari.

PANCHINA: Pandur, Berardi, Ceccherini, Cetin, Magnani, Sutalo, Hongla, Tameze, Cancellieri, Lasagna, Kalinic, Ragusa.

ALLENATORE: Ivan Tudor.

SPEZIA (4-3-3): 1 Zoet; 27 Amian, 15 Hristov, 43 Nikolaou, 20 Bastoni; 10 Verde, 11 Gyasi, 21 Ferrer; 11 Podgoreanu, 9 Manaj, 22 Antiste, .

PANCHINA: Zovko, Provedel, Kiwior, Nzola, Sher, Strelec, Bertola.

ALLENATORE: Thiago Motta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui