Hoffenheim-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Hoffenheim-Bayern Monaco, match valevole per la 26a giornata di Bundesliga. Arbitro dell’incontro sarà Robert Schroder. Calcio d’inizio ore 15:30 alla PreZero Arena di Sinsheim.

Rispettivamente in quarta e in prima posizione, Hoffenheim e Bayern Monaco si daranno battaglia questo pomeriggio per proseguire nel loro ottimo stato di forma. Dopo il 4-0 dei bavaresi nel match d’andata, gli uomini di Sebastian Hoeneß proveranno ad ottenere la rivincita davanti al proprio pubblico. I biancoazzurri, reduci da ben quattro successi di fila, sono in piena lotta per la qualificazione alla prossima Champions League trascinati dai gol di Bebou e Rutter. Uscire dal rettangolo di gioco con un’altra vittoria oggi, sarebbe fondamentale per tenere a distanza le inseguitrici Lipsia e Friburgo.

Dopo il deludente pareggio casalingo contro il Bayer Leverkusen, il Bayern si è subito rifatto nel ritorno degli ottavi di finale di Champions contro il Salisburgo. L’1-1 dell’andata aveva mostrato tutti i limiti dei bavaresi contro una rivale modesta, ma talentuosa come la compagine austriaca. Il netto successo per 7-1 di martedì, ha spazzato via ogni dubbio sulla squadra di Julian Nagelsmann. Giocando sul serio, il Bayern resta ancora un avversario temibile. Saldamente al comando della Bundesliga a nove punti di distanza dal Borussia Dortmund (con una partita da recuperare), i bavaresi quest’oggi partono favoriti per portare a casa altri tre punti vitali per la corsa al titolo.

Hoffenheim-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

HOFFENHEIM (3-4-1-2): Baumann; Posch, Kaderabek, Vogt; Grillitsch, Samassékou, Stiller, Raum; Baumgartner; Rutter, Kramaric.

PANCHINA: Philipp, Akpoguma, Che, Adams, Geiger, John, Dabbur, Brunn Larsen, Bebou.

ALLENATORE: Sebastian Hoeneß.

BAYERN MONACO (4-2-3-1: Neuer; Kimmich, Süle, Pavard, Lucas Hernández; Müller, Musiala; Sané, Coman, Gnabry; Lewandowski.

PANCHINA: Ulreich, Sarr, Nianzou, Richards, Stanisic, Upamecano, Roca, Sabitzer, Choupo-Moting.

ALLENATORE: Julian Nagelsmann.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui