I 10 giocatori più pagati al mondo

0

Quali sono i 10 giocatori più pagati al mondo? Ha senza dubbio fato rumore la decisione di Kylian Mbappé di snobbare il Real Madrid, rinnovando fino al 2025 per una cifra monstre. Proprio questa notizia ha servito uno spunto alla redazione di 11contro11 per analizzare i calciatori con il portafogli pù ricco. Non mancheranno sorprese e vecchie glorie.

I 10 giocatori più pagati al mondo, dalla posizione 10 alla 6

10) Kevin De Bruyne – Manchester City (29 milioni) – Il belga apre la top 10. Punto fermo della squadra di Pep Guardiola, è un vero e proprio giocatore totale. A 31 anni, gli manca un trofeo per arricchire la sua bacheca: l’agognata Champions League. Chissà non possa essere l’anno buono.

9) Andres Iniesta – Vissel Kobe (31 milioni) – A 39 anni il maestro del centrocampo spagnolo prova a dire ancora la sua. In Giappone dimostra di avere  ancora tanta classe ed esperienza nello spogliatoio per i compagni, l’epilogo per una carriera indimenticabile a suon di trofei.

8) Eden Hazard – Real Madrid (31 milioni e bonus) – Incredibile ma vero, il compagno di Nazionale di De Bruyne appare in graduatoria. Carlo Ancelotti non lo considera più un titolare e il suo ingaggio è ormai un peso per le casse dei Blancos. Tra guai fisici e rendimento, non ha rispettato le attese.

7) Robert Lewandowski – Barcellona (35 milioni) – Il polacco nel 2020, anno in cui il Pallone d’Oro non è stato assegnato, è rimasto con l’amaro in bocca. Altra stagione a numeri super, anche con la nuova maglia Blaugrana, che conduce al primo posto in classifica. Alla ricerca di un altro trofeo in una carriera quasi ineguagliabile.

6) Erling Haaland – Manchester City (39 milioni) – Chi aveva dubbi sul rendimento dello svedese in Premier League è rimasto disatteso. Vicinissimo a quota 30 reti, sta trascinando i Citizens alla rincorsa dell’Arsenal, primo in classifica. Alla ricerca di altri record da infrangere. 

I 10 giocatori più pagati al mondo

Dalla posizione 5 alla 1

5) Mohamed Salah – Liverpool (53 milioni) – Un po’ di ex Serie A nella classifica. Protagonista con i Reds, l’egiziano sta pagando un inizio di stagione non indimenticabile della squadra di Jurgen Klopp. Premier League quasi compromessa, così come la qualificazione ai quarti di Champions League. In una fase di transizione. 

4) Neymar – PSG (87 milioni) – Parigino di lusso,  verdeoro. 100esimo gol a Parigi celebrato nel 5-0 rifilato al Metz. Lo scorso anno. Tuttavia, la sua posizione non sembra fermissima, anche a causa di un Barcellona che preme moltissimo per riportarlo al Camp Nou. Attesi ulteriori sviluppi.

3) Cristiano Ronaldo – Al Nassr (100 milioni) – CR7 ha concluso il suo ritorno al Manchester United. A seguito di un’intervista che ha suscitato un polverone e i dissidi con Ten Hag, il portoghese è sbarcato in Arabia Saudita. Ricoperto di un ricco contratto, fa sbocciare la sua classe anche in Estremo Oriente.

2) Lionel Messi – PSG (120 milioni) – Ancora una volta la squadra francese protagonista, con un tridente d’attacco da sogno. La Pulce ha dovuto cozzare con una nuova realtà, lontana dalla gloria blaugrana. Pieno riscatto, però, con il Mondiale vinto da protagonista con l’Argentina, con cui ha dato uno slancio anche a livello di club.

  1. Kylian Mbappé – PSG (128 milioni) – Il fuoriclasse francese guarda tutti dall’alto. Un Mondiale sfiorato con la Francia e un ruolo da assoluto protagonista nella capitale transalpina. Ad oggi, il suo futuro sembra qui. A meno che il Real Madrid non arrivi a bussare con un’offerta irrinunciabile…

I 10 giocatori più pagati al mondo

Le squadre dei giocatori più pagati

  1. Vissel Kobe (Iniesta); Barcellona (Robert Lewandowski); Real Madrid (Hazard), Al Nassr (Cristiano Ronaldo), Liverpool (Salah)
  2. Manchester City (Haaland, De Bruyne);
  3. PSG (Mbappé, Neymar, Messi).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui