Infortunio Danilo, tegola Juventus: quando ritorna in campo?

0

Il mese di maggio è ancora all’inizio, le temperature cominciano a salire ma l’hype per le partite della Serie A 2023/2024 non diminuisce. In attesa della Coppa Italia è il momento per le società di limare gli ultimi dettagli delle squadre protagoniste all’interno dell’ambito rettangolo verde. In vista delle prossime cessioni, rinnovi e acquisti ogni team è sotto la lente d’ingrandimento da parte della rispettiva società. Talvolta le negoziazioni saranno così lunghe, da seguire il trend di una soap opera, in altri casi il lieto fine  giungerà senza troppi impedimenti. Invece nelle ultime ore a casa della Juventus si parla dell’infortunio di Danilo. Scopriamo insieme cosa è successo.

Juventus, infortunio Danilo: salterà la Coppa Italia?

Ieri, domenica 5 maggio, il confronto fra la Vecchia Signora e la Roma si è concluso con un travagliato pareggio di 1-1. A rendere il percorso bianconero più tortuoso è anche il pit stop obbligatorio per il capitano brasiliano. Quest’ultimo infatti ha subito una lesione miotendinea di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Sebbene l’energico difensore abbia già iniziato l’iter riabilitativo, non potrà essere presente al match contro la Salernitana. L’obiettivo più realistico coinciderebbe, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, con la finale di Coppa Italia in programma per il 15 maggio. La sua presenza sarebbe provvidenziale, dal momento che nella splendida cornice dell’Allianz Stadium, il team ospite  sarà l’Atalanta.

Infortunio Danilo, tegola Juventus: quando ritorna in campo?

Dunque per l’allenatore Massimiliano Allegri, tenendo fede alla prudenza che lo contraddistingue, è arrivato il momento di cercare delle alternative. A prendere il posto di Danilo  sarebbe Alex Sandro. Il numero 12 della Juventus, dopo il sovraccarico al soleo della gamba destra, potrebbe essere parte integrante dell’undici iniziale. Inoltre ci sono altre due soluzioni a cui Max potrebbe fare affidamento: Mattia De Sciglio e Daniele Rugani. Tali opzioni seguirebbero pedissequamente la linea difensiva a quattro, discostandosi dal solito modulo a tre. Per scoprire quali saranno gli effettivi tempi di recupero del classe ’91, non resta altro che attendere i prossimi aggiornamenti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui