Inter-Brescia, le formazioni ufficiali: Sanchez-Lautaro per Conte!

0

Dopo la rocambolesca vittoria al Tardini di Parma, l’Inter di Conte torna a San Siro dove troverà il Brescia di Diego Lopez. Nerazzurri costretti alla vittoria per tenere dietro l’avanzata dell’Atalanta e per rispondere ai risultati positivi di Lazio e Juventus; ancora fuori Brozovic e Vecino a centrocampo, Skriniar ha ancora 2 giornate di squalifica da scontare. Torna invece in panchina Conte, che non avrà a fianco il terzo portiere Berni, espulso dalla panchina nella caotica vittoria di Parma. A caccia di punti disperati il Brescia, che vede il quartultimo posto ancora distante di 8 lunghezze dopo aver sciupato buttato al vento la vittoria casalinga contro il Genoa; indisponibili Chancellor e Bisoli per infortunio e sempre Mario Balotelli per i problemi avuti con la società il mese scorso, Lopez si affiderà alla buona vena realizzativa di Donnarumma e alle geometrie di Sandro Tonali, osservato speciale dato che non è di certo un mistero l’interesse riservatogli dall’Inter per la prossima finestra di mercato. Qui di seguito le formazioni ufficiali di Inter-Brescia, calcio d’inizio alle 19:30.

Inter-Brescia, le formazioni ufficiali: Sanchez-Lautaro per Conte!

Inter-Brescia, le formazioni ufficiali

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Moses, Gagliardini, Barella, Young; Borja Valero; Lautaro, Sanchez. 

All. Antonio Conte

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Dessena, Tonali, Skrabb; Zmhral; Donnarumma, Aye. 

All. Diego Lopez

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui