Inter, caccia al vice Sommer: occhi puntati su Mandas?

0

Il mese di giugno ha già accolto i tifosi con una variegata gamma d’emozioni, grazie alle partite giocate nelle ultime giornate. A breve avrà inizio una sequela infinita di acquisti, prestiti e cessioni in occasione della sessione estiva di calciomercato. Dunque oltre alle vittorie in campo a catturare l’attenzione dei supporters, è il nuovo volto che la propria squadra del cuore assumerà nella prossima stagione di campionato. Questo è il caso dell’Inter che, alla ricerca del vice Yann Sommer, avrebbe adocchiato anche Christos Mandas. Scopriamo insieme quante possibilità avrebbe il portiere greco d’indossare la maglia nerazzurra.

Inter, Mandas diventerà il vice di Yann Sommer?

La Beneamata dopo aver agguanta il 20° Scudetto, ha una nuova priorità: consegnare al mister Simone Inzaghi una rosa sempre più competitiva. L’occasione ufficiale per smussare gli angoli della formazione meneghina, coincide con il primo giorno di luglio. In tale data, con un effetto domino, tutte le speculazioni si concretizzeranno con firme su nuovi contratti. Tra le priorità della società di Via Libertà, rimane senza dubbio la questione inerente al secondo estremo difensore. Nel mirino del Biscione, è già finito il pupillo del Genoa Josep Martinez. Invece, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, un’ulteriore opzione da valutare: Christos Mandas.

Inter, caccia al vice Sommer: occhi puntati su Mandas?

Il portiere della Lazio si è fatto notare nella seconda parte della Serie A 2023/2024. La congiuntura che l’ha reso appetibile agli occhi di molti club prestigiosi, è stata la sostituzione con Provedel.  Tuttavia il contratto dell’energico ventiduenne starebbe procurando qualche pensiero al presidente Claudio Lotito. Infatti, in caso di cessione, la sua plusvalenza si rivelerebbe ingente se si tiene conto del milione già investito. Tuttavia se l’Inter decidesse di farlo militare tra le proprio fila, dovrebbe investire almeno 15 volte la medesima cifra. Dunque la strada per concludere la trattativa sembra ancora lontana, soprattutto pensando ad un altro nome ancora in voga: il giocatore brasiliano Bento.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui