Inter, Carboni sempre più lontano: seconda occasione col Marsiglia?

0
Inter, Carboni sempre più lontano: seconda occasione col Marsiglia?

Il mese di luglio continua a stupirci con i primi colpi della sessione estiva di calciomercato. Alcune trattative non si sono concluse col finale tanto agognato, altri accordi si sgretola l’immagine del calciatore che non avrebbe mai lasciato la squadra del cuore. Ciò che rimane certo è il processo dinamico che sta cambiando il volto dei migliori team, tramite acquisti, cessione e prestiti. A tale procedura contribuirà anche l’Inter, sempre più distante da Valentin Carboni finito nel mirino del Marsiglia. Scopriamo insieme quante chances vi sono che il campione d’erba abbandoni il Biscione, per raggiungere Roberto De Zerbi.

Inter, la prossima tappa di Carboni è il Marsiglia?

La prossima sfida dell’ex Catania avrà luogo in occasione della Copa America, per il confronto con la Colombia. Dopo essere sceso in campo per 13’, durante il match tra Argentina e Perù, il classe 2005 ha attirato l’attenzione sul suo profilo. Se prima ad averlo adocchiato è stata l’Atalanta, adesso a dimostrare interesse nei suoi confronti è l’OM. Infatti il club francese, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe già avviato i primi contatti con la Beneamata. La squadra allenata dall’allenatore Roberto De Zerbi non ha perso di vista il suo ruolino di marcia.

carboni-messi Inter, Carboni sempre più lontano: seconda occasione col Marsiglia?

Infatti il diciannovenne argentino può fregiarsi, con la maglia del Monza, di 32 gettoni e  1178’ all’interno dell’ambito rettangolo verde. A rendere sempre più probabile una lieta conclusione col Marsiglia, è la stessa situazione dell’Inter a centrocampo. In tale settore i nerazzurri hanno appena aggiunto al proprio arsenale Zielinski, avendo già a propria disposizione Asllani, Barella, Calhanoglu, Frattesi e Mkhitaryan. Dunque se Valentin Carboni decidesse di giocare nel campionato francese, avrebbe maggiori possibilità d’aumentare il proprio minutaggio ed esprimere il proprio potenziale. Per scoprire se dalla prossima season il giovane calciatore giocherà per i francesi, non resta altro che attendere i prossimi aggiornamenti di calciomercato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui