Inter-Crotone, le dichiarazioni di Stroppa alla vigilia

0

La conferenza stampa alla vigilia di Inter-Crotone del tecnico pitagorico Giovanni Stroppa che prepara i suoi ragazzi alla difficile trasferta di domani in programma a San Siro alle 12:30.

Inter-Crotone, Stroppa: “Con l’Inter nessuna alternativa, ci vorrà la gara perfetta”

Gara proibitiva sulla carta quella di domani contro i nerazzurri ma i pitagorici ci proveranno, tentando di strappare un risultato positivo così come avvenne nell’ultima sfida con i nerazzurri proprio a Milano, tre stagioni fa: “Non ho dubbi, i ragazzi si sono allenati bene e siamo in grado di fare una buona partita. Contro però avremo una squadra che non viene da turni infrasettimanali, che ha avuto dieci giorni per preparare la partita con il Crotone e quindi sarà ancora più impegnativa”. Il Crotone ha dimostrato di riuscire a dare del filo da torcere anche alle big del torneo: “Non abbiamo alternative: dobbiamo fare la gara perfetta. I valori tecnici ovviamente sono diversi, ma cercheremo di fare la nostra gara al meglio evitando di concedere errori gratuiti. Avremo di fronte forse la squadra più completa del campionato”.

Stroppa: ” Dobbiamo affrontare Inter e Roma in tre giorni”

Situazione infortunati: “Oltre Benali e Cigarini non ci sono altri indisponibili. Inoltre per Benali è questione di giorni e poi rientrerà in gruppo”. I rossoblù dovranno affrontare Inter e Roma in tre giorni e il tecnico fa la sua analisi sulla squadra da schierare in queste due sfide difficili: “Vedremo di volta in volta come sempre. Scenderà in campo la formazione migliore, sperando anche in qualcosa di positivo nei cambi. Abbiamo qualche dubbio visto che la gente recuperata ci dà maggiori possibilità di scelta, anche durante la partita stessa. Possiamo cambiare o stravolgere a gara in corso”.

Il tecnico sul mercato

Infine mister Stroppa sul mercato: “Per il mercato bisogna parlare con la società, io sono concentrato solo sulla squadra in questo momento. Dal nuovo anno mi aspetto innanzitutto che i ragazzi stiano bene, non abbiamo avuto nella prima di stagione diversi calciatori contemporaneamente e questo una squadra come la nostra non può permettermelo”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui