Inter-Empoli, DIRETTA LIVE (2-0): vince la capolista

0

Benvenuti alla diretta live testuale di Inter-Empoli, posticipo del 30º turno di Serie A. La gara è visibile in TV su Zona DAZN di Sky e in streaming sull’app di DAZN, con calcio d’inizio alle 20:45.

L’Inter vuole tornare alla vittoria dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano dell’Atlético Madrid e il pareggio casalingo con il Napoli in campionato (1-1). Precedentemente, i nerazzurri avevano vinto 10 partite consecutive in Serie A, contro Hellas Verona (2-1), Monza (1-5), Fiorentina (0-1), Juventus (1-0), Roma (2-4), Salernitana (4-0), Lecce (0-4), Atalanta (4-0), Genoa (2-1) e Bologna (0-1).

L’Empoli ha assoluto bisogno dei 3 punti oggi per riprendere la propria corsa verso la salvezza dopo le 3 sconfitte consecutive subite ad opera di Cagliari (0-1), Milan (1-0) e Bologna (0-1). Nelle 6 gare precedenti, invece, erano arrivati solo risultati consecutivi per i toscani con Nicola: 3 vittorie – contro Monza (3-0), Salernitana (1-3) e Sassuolo (2-3) – e 3 pareggi – con Juventus (1-1), Genoa (0-0) e Fiorentina (1-1). 

Arbitro della gara è Federico Dionisi della sezione di L’Aquila coadiuvato da Valeriani e Fontemurato. Il quarto uomo è invece Monaldi. VAR e AVAR Marini e Mariani. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ allo stadio “G. Meazza” di Milano.

Nel secondo tempo l’Empoli regge, ma l’Inter chiude la partita con il gol di Sánchez

Ad inizio ripresa, l’Inter ha avuto diverse buone occasioni per raddoppiare, in particolare con Barella e Mxit’aryan, ma non è riuscita a siglare subito il 2-0. L’Empoli è stato bravo a reggere e ha provato a colpire in contropiede. Tuttavia, se alcune ripartenze della squadra di Nicola sono state abbastanza pericolose, i toscani hanno avuto poca lucidità sotto porta, e non hanno mai davvero impegnato Audero nel secondo tempo. Nel finale, il subentrato A. Sánchez ha chiuso i conti segnando il raddoppio dell’Inter a porta vuota su assist di Dumfries.

Diretta LIVE secondo tempo di Inter-Empoli

90+4′ FINE PARTITA: ed era questa l’ultima azione della gara. Inter-Empoli si conclude 2-0: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live testuale della partita.

90+4′ occasione Inter: Sánchez mette un cross basso per Frattesi, che però non inquadra la porta.

89′ ammonizione Empoli: intervento in ritardo su Pavard di Cacace, che viene ammonito.

84′ cambio Inter: Inzaghi sostituisce Mxit’aryan con Frattesi.

82′ doppia sostituzione Empoli: fuori Niang e Gyasi, dentro Destro e Cancellieri.

81′ RADDOPPIO INTER: Dumfries arriva sul fondo e crossa al centro: Thuram non arriva a deviare il pallone, ma Sánchez, alle sue spalle, sigla a porta vuota il 2-0.

80′ occasione Inter: Pavard calcia da fuori con il destro: palla alta.

79′ occasione Inter: Asllani ci prova dal limite con il mancino: nessun problema per Caprile.

77′ doppio cambio Inter: escono A. Bastoni e L. Martínez, al loro posto subentrano Dumfries e A. Sánchez.

73′ doppia sostituzione Empoli: Nicola sostituisce Pezzella e S. Bastoni con Cacace e Fazzini.

71′ occasione Inter: L. Martínez si sposta la palla sul destro e tira: Caprile blocca a terra la sua conclusione.

69′ doppio cambio Inter: Asllani e Carlos Augusto prendono il posto di Çalhanoğlu e Dimarco tra le file nerazzurre.

67′ occasione Empoli: su un ribaltamento di fronte, Cambiaghi arriva al tiro, ma non inquadra la porta da posizione defilata.

65′ ammonizione Empoli: Cambiaghi viene ammonito per aver colpito volontariamente il pallone con il braccio.

65′ occasione Inter: splendida palla di Barella per Pavard, che controlla in area e calcia: il suo tiro, deviato, finisce in corner.

62′ occasione Empoli: S. Bastoni scambia con Niang e calcia dal limite: pallone che finisce alto sopra la traversa.

58′ occasione Inter: Dimarco, spostatosi momentaneamente sull’out di destra, crossa basso per il taglio di Mxit’aryan, che però non riesce ad inquadrare la porta.

52′ occasione Inter: Dimarco arriva sul fondo e mette un cross arretrato per Barella: il suo tiro, strozzato, finisce sul fondo.

51′ occasione Empoli: Luperto ci prova dalla distanza: palla alta.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora la sfida. Non ci sono state sostituzioni nel corso dell’intervallo.

All’intervallo l’Inter conduce 1-0 sull’Empoli

Dopo una partenza forte dell’Inter, che prima ha avuto un’occasione con L. Martínez e poi ha sbloccato il risultato grazie al mancino al volo di Dimarco su assist di A. Bastoni, l’Empoli non si è dato per vinto e ha tenuto aperto il match. I toscani si sono scossi verso la metà del primo tempo e hanno impegnato Audero in diversi interventi, in particolare su Marin, che ha sfiorato il pari al 27′. Da segnalare per i nerazzurri anche una grande occasione con A. Bastoni, con Caprile che è stato superlativo nel deviare sul palo la conclusione del braccetto di Inzaghi.

Diretta LIVE primo tempo di Inter-Empoli

45′ FINE PRIMO TEMPO: si conclude qui la prima metà di gara. Inter avanti 1-0 sull’Empoli all’intervallo.

41′ occasione Empoli: Niang tira verso la porta: la sua conclusuone, deviata, termina in angolo.

40′ occasione Empoli: sugli sviluppi di un calcio di punizione, Cambiaghi calcia dal limite dell’area: Audero blocca la sfera.

37′ occasione Inter: Mxit’aryan calcia dal limite con il mancino: il pallone, deviato, finisce in angolo.

27′ occasione Empoli: potente conclusione dalla distanza di Marin: Audero si allunga e devia in corner la sfera con un ottimo intervento.

23′ occasione Inter: L. Martínez si libera e calcia con il mancino nell’area dell’Empoli: Caprile para senza troppi patemi.

22′ occasione Empoli: Niang riceve palla all’interno dell’area nerazzurra, si gira e calcia: Audero blocca a terra.

19′ PALO INTER: incursione centrale palla al piede per A. Bastoni, che penetra in area e calcia verso il primo palo con il mancino: la sfera, deviata da Caprile, si stampa sul palo.

11′ occasione Empoli: un tentativo dalla distanza di Żurkowski con il sinistro finisce alto sopra la traversa.

6′ GOL INTER: l’Inter è già in vantaggio! Dimarco colpisce la palla al volo di mancino su assist di A. Bastoni. Non può nulla Caprile.

4′ occasione Inter: dopo un’azione elaborata dei nerazzurri, Barella crossa in mezzo per Lautaro, che devia di testa la sfera. Caprile riesce ad uscire e sventare il pericolo con qualche affanno.

1′ FISCHIO D’INIZIO: dopo il minuto di silenzio in memoria di Joe Barone, comincia la gara. L’Inter attacca da sinistra a destra rispetto alla visuale della tribuna stampa in divisa home nerazzurra. Ospiti in completo bianco. Primo possesso gestito dall’Empoli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui