Inter-Empoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Lunedì 1° aprile alle ore 20:45 andrà di scena allo Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro la gara che chiuderà la 30° giornata di Serie A tra Inter ed Empoli. Una sfida sulla carta decisamente a senso unico tendendo conto del reale valore delle avversarie, ma allo stesso tempo importante per entrambe in vista di questa ultima parte di stagione. Ormai fuori da Coppa Italia e Champions, i nerazzurri aspettano soltanto l’aritmetica per decretarsi Campioni d’Italia per la 20° volta nella loro storia. Più delicata, invece, la situazione della compagine azzurra in piena lotta per la permanenza in massima serie. Di seguito troverete le probabili formazioni di Inter-Empoli, i canali dove vederla in TV e i consigli sui pronostici dell’incontro.

Inter-Empoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Prima in classifica, ma ancora scossa per l’eliminazione in Coppa dei Campioni subita dall’Atletico Madrid, l’Inter è chiamata a tornare alla vittoria per proseguire la cavalcata verso lo Scudetto. Dopo il pareggio casalingo contro il Napoli dell’ultimo turno, i nerazzurri avranno subito la possibilità di centrare i tre punti ospitando una rivale di livello inferiore come l’Empoli. Con gli eterni rivali del Milan lontani ben 14 punti dalla vetta, la Beneamata può ritenersi abbastanza tranquilla in vista di queste ultime giornate, ma un altro mezzo passo falso, potrebbe rischiare di riaprire un campionato che sembrava chiuso fino a qualche settimana fa. Nonostante la netta superiorità, i padroni di casa dovranno vedersela contro una squadra capace di crearle diversi grattacapi negli ultimi anni.

Ripetere l’impresa della passata stagione. Questo l’obiettivo dell’Empoli in vista della sfida di San Siro. Lo scorso anno, infatti, la squadra allora guidata da Paolo Zanetti riuscì clamorosamente ad imporsi di misura grazie alla rete di Baldanzi e sfruttando la superiorità numerica. Un successo che in casa dei nerazzurri mancava da quasi 20 anni e grazie al quale è stato possibile aggiungere un tassello prezioso in ottica salvezza. Proprio come la stagione scorsa, i toscani si ritrovano a dover tentare di uscire dal rettangolo di gioco con i tre punti per allontanarsi dalle zone pericolose. Ci riusciranno anche questa volta?

Gli schieramenti | Inter-Empoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Non ci dovrebbero essere grossi capovolgimenti di fronte nello scacchiere tattico proposto da Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino dovrà fare a meno di de Vrij infortunatosi in nazionale. Al suo posto verranno affidate ad Acerbi -non più punito per il presunto insulto razzista a Juan Jesus– le chiavi della difesa con i soliti Pavard e Bastoni a sostegno. Gli unici due dubbi riguardano i portieri e l’esterno destro. Sommer proverà a stringere i denti con Audero pronto a prendere le sue redini, mentre aperto fino all’ultimo sarà il ballottaggio tra Darmian e Dumfries.

Pochi dubbi anche in casa Empoli. Davide Nicola, infatti, proverà a proporre gran parte dell’undici titolare visto negli ultimi impegni. A mancare, però, saranno lo squalificato Maleh e i lungodegenti Berisha e Ebuehi. In mezzo al campo Marin scalpita per una maglia dal 1′ a discapito di Kovalenko, mentre Cacace insidia Pezzella sulla sinistra. In avanti Zurkowski e Cambiaghi giocheranno a sostegno di Niang.

INTER (3-5-2): Audero; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martínez.

Allenatore: Simone Inzaghi.

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Kovalenko, Fazzini, Pezzella; Zurkowski, Cambiaghi; Niang.

Allenatore: Davide Nicola.

Orario e diretta streaming TV | Inter-Empoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile guardare la partita che chiude il 30° turno di Serie A tra Inter ed Empoli in programma lunedì 1° aprile alle ore 20:45 in diretta e in esclusiva sull’app di DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Inter-Empoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (1,20); X (7,00); 2 (12,00)
  • Planet Win: 1 (1,18); X (7,00); 2 (12,50)
  • Quigioco: 1 (1,20); X (7,00); 2 (12,00)
  • Admiral Bet: 1 (1,20); X (6,70); 2 (13,00)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui