Inter-Juventus (1-0), Allegri: “Inter favorita, c’è anche il Milan”

0

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato al termine della pesante sconfitta per uno a zero contro l’Inter di Simone Inzaghi. A San Siro va in scena il big match del campionato, i neroazzurri ottengono tre punti che permette alla squadra capolista di andare in fuga solitaria. Per i bianconeri si salva tutta la retroguardia, unico bocciato Gatti, molto sfortunato a buttarsi la palla in rete. Decisamente negative le prestazioni delle due punte Dusan Vlahovic e Federico Chiesa.

Inter-Juventus, Allegri: “Primo tempo bloccato”

Il tecnico toscano ha commentato cosi la gara dei suoi: “Non so se è il match point, noi dobbiamo fare il nostro percorso. Sapevamo che l’Inter è forte, il primo tempo è stato bloccato, loro hanno trovato il gol, abbiamo avuto un’occasione simile a campo aperto con Vlahovic. Nel secondo la partita si è spaccata ed è stata più divertente da vedere. Loro quando ripartono hanno precisione, noi bisogna migliorare. Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi, anzi devo complimentarmi. Una serata negativa nell’arco di una stagione c’è sempre, riduciamola a una settimana e riprendiamo con l’Udinese“. 

Sulla qualità dell’Inter: “Nessuno a giugno si sarebbe immaginato che saremmo stati in questa posizione di classifica. Poi per il gioco dei giornalisti è normale dire Inter contro Juventus, ma sono percorsi diversi. Noi siamo arrabbiati perché abbiamo perso una partita che potevamo rimettere in piedi. L’Inter è favorita per lo Scudetto, non ci vuole tanto a scoprirlo, e tale rimarrà. C’è il Milan dietro a 4 punti, il campionato è ancora lungo e gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui