Inter-Napoli 1-0, Conte: «Sentivamo il peso di questa partita»

0
Inter-Napoli 1-0, Conte: «Sentivamo il peso di questa partita»

Vittoria di grande importanza per l’Inter che nel big match della 12^ giornata batte di misura il Napoli: grazie al pareggio del Milan contro il Genoa, ora Conte è a un solo punto dalla vetta. Gara difficile per i nerazzurri che in diverse circostanze hanno sofferto il gioco dei partenopei, e devono ringraziare sia Handanovic per alcuni interventi decisivi sia il palo che nel finale ha negato il gol a Petagna. Decide Lukaku dal dischetto, gol che regala all’Inter la quinta vittoria consecutiva in campionato.

Inter-Napoli 1-0, Conte: «Importante step per crescere»

Al termine della gara, il tecnico nerazzurro Antonio Conte commenta l’andamento della gara. «Non era assolutamente una gara semplice, il Napoli è un’ottima squadra. Penso che la gara sia stata molto tattica da una parte e dall’altra, c’è stato poco spettacolo ma grande rispetto. Sono punti importanti e valgono doppio contro una protagonista e una squadra ambiziosa come il Napoli, che ha un ottimo allenatore e una bella organizzazione di gioco. La squadra sentiva l’importanza e il peso di questa partita, sapevamo che non sarebbe stato facile vincerla. Nel finale ci è venuto un po’ il braccino del tennista per conservare il risultato. Portare a casa questo tipo di partite è importante per uno step mentale di crescita, la squadra deve imparare anche a saper soffrire».

Come già spiegato da Gattuso, le due squadre hanno giocato una gara molto tattica e poco spettacolare. «Eravamo preparati dopo le partite della scorsa stagione sia in campionato che in Coppa Italia. Entrambe le squadre hanno preparato una strategia per rendere sterile l’attacco avversario. Loro non l’hanno cambiata sia nel primo che nel secondo tempo. Si abbassavano e coprivano tutti gli spazi nella propria metà campo cercando poi di ripartire rubando il pallone. Nel primo tempo noi abbiamo cercato di prenderli abbastanza alti ma loro sono stati bravi ad uscire con giocate ben preparate. Zielinski ci ha creato difficoltà dietro a Brozovic. Nel finale sul palo siamo stati anche un po’ fortunati».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui