Inter-Roma (1-0), Inzaghi: “Con Lukaku non ci siamo visti”

0

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato al termine della vittoria per uno a zero contro la Roma allenata, oggi, da Foti. A San Siro i nerazzurri ottengono tre punti importanti frutto di una prestazione altamente convincente, sugli scudi l’autore del goal vittoria, e sostituto proprio di Lukaku, Marcus Thuram. Per una Roma in emergenza una prestazione estremamente difensiva, molto bene Rui Patricio che reagisce alle tante critiche con un miracolo di piede.

Inter-Roma, Inzaghi: “Siamo stati pazienti”

Il tecnico dei nerazzurri ha commentato cosi la gara dei suoi ragazzi: “Thuram deve continuare a lavorare come lavora giornalmente, con la stessa voglia ed è un ragazzo che cura molto i dettagli. Oggi ha fatto un’ottima partita, non semplice contro una squadra che si difendeva molto bene. Siamo stati pazienti, in queste gare possano arrivare dei problemi ma la squadra è stata lucida e matura. L’atmosfera qui a San Siro è sempre simile, ho fatto tante partite ed è sempre stata eccezionale. Stasera si sentiva ancora di più, ma contro ogni squadra l’atmosfera è sempre magica.la squadra si è isolata. Abbiamo preparato la partita, la Roma non è solo Lukaku e ci siamo preparati su questo. I ragazzi sono stati lucidi, c’era il rischio dell’atmosfera ma sono contento della prestazione. Abbiamo fatto gol nel finale, probabilmente per quanto fatto lo meritavamo prima “. 

Sull’incontro con Romelu Lukaku: “Non ci siamo visti, ho già parlato di lui in estate e tutti quanti sanno cosa ho fatto per riportarlo e cosa avrei fatto per riaverlo qui. Poi ha preso questa decisione, io me ne sono fatto una ragione e l’avrei salutato senza nessun problema. Lo scorso anno abbiamo fatto un grande percorso, le scelte che faccio le faccio per il bene dell’Inter“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui