Inter-Salernitana, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Inter-Salernitana, gara valevole per la 25° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Marco Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Cecconi e Rossi, e dal quarto uomo Camplone. VAR e AVAR saranno rispettivamente Serra e Valeri. Calcio d’inizio alle ore 21 allo Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro.

Il programma del 25° turno di Serie A prevede una partita che considerando la situazione in classifica, potrebbe seriamente essere a senso unico: Inter-Salernitana. Ad affrontarsi, infatti, saranno rispettivamente la capolista e il fanalino di coda in una sfida che già all’andata ha messo in mostra la netta superiorità dei primi grazie al poker firmato Lautaro Martínez. In attesa dell’andata degli ottavi di Champions contro l’Atletico Madrid, gli uomini di Simone Inzaghi sono chiamati ad uscire dal campo con la settima vittoria di fila per portarsi momentaneamente a 10 punti di vantaggio dalla Juventus. Considerando l’impegno ravvicinato di martedì, il tecnico piacentino attuerà un po’ di turnover per far rifiatare alcuni calciatori e dare la possibilità di mettere minuti nelle gambe a chi ha giocato di meno.

Situazione completamente diversa quella della Salernitana. Sempre più ultima e a rischio retrocessione, la compagine campana ha perso la chance di rimettersi in careggiata uscendo sconfitta dall’Arechi per 3-1 contro l’Empoli. Un quinto passo falso negli ultimi sei incontri disputati che è costato caro a Filippo Inzaghi sollevato dall’incarico di allenatore, e sostituito da Fabio Liverani. L’ex tecnico del Lecce è stato chiamato per tentare quella che ad oggi pare una missione al limite dell’impossibile. Già questa sera, inoltre, i granata dovranno vedersela contro un’avversaria sulla carta nettamente superiore a dimostrazione dell’impresa alla quale sono chiamati nelle prossime partite.

Inter-Salernitana, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Thuram, Lautaro Martínez.

PANCHINA: Di Gennaro, Audero, Arnautovic, Klaassen, Frattesi, Buchanan, Asllani, Bisseck, Dimarco, Darmian, Stankovic, Sánchez.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Pasalidis, Boateng, Pellegrini; Zanoli, Coulibaly, Basic, Zanoli; Tchaouna, Candreva; Dia.

PANCHINA: Costil, Allocca, Martegani, Simy, Gomis, Weissman, Kastanos, Maggiore, Manolas, Vignato, Legowski.

ALLENATORE: Fabio Liverani.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui