Inter-Sassuolo, le formazioni ufficiali: gioca Sanchez

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Inter-Sassuolo, gara valida per la 26a giornata di Serie A. Calcio d’inizio alle ore 18.00 allo stadio Giuseppe Meazza.

I nerazzurri di Simone Inzaghi devono subito ripartire dopo la sconfitta in Champions League con il Liverpool. Nella gara di oggi, con una vittoria, si riporterebbero al comando della Serie A. Infatti potrebbero scavalcare i cugini del Milan, che ieri hanno pareggiato sul campo della Salernitana. Out Bastoni e Brozovic nell’unico titolare per squalifica. Ritorna invece Barella, assente contro i Reds. In avanti Sanchez viene preferito a Dzeko in coppia con Lautaro. 

Il Sassuolo allenato da Alessio Dionisi si trova al dodicesimo posto con 30 punti. Nella scorsa giornata è arrivato un pareggio contro la Roma, con la rete del 2 a 2 subita nel recupero. Formazione tipo per gli emiliani, con Scamacca come terminale offensivo. A supportarlo ci saranno Berardi, Raspadori e Traoré.

Arbitro dell’incontro sarà Fourneau, assistito da Mondin e De Meo. Quarto uomo Campione, al VAR Valeri e Longo. 

Inter-Sassuolo, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Darmian, Gagliardini, Barella, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Sanchez.  

PANCHINA: Radu, Cordaz, Ranocchia, D’Ambrosio, Sangalli, Dumfries, Vidal, Casadei, Carboni, Dzeko, Caicedo. 

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ayhan, Kyriakopoulos; Frattesi, Lopez, Traore; Berardi, Scamacca, Raspadori. 

PANCHINA: Satalino, Pegolo, Peluso, Ceide, Tressoldi, Rogerio, Magnanelli, Harroui, Henrique, Oddei, Ciervo, Defrel.

ALLENATORE: Alessio Dionisi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui