Inter-Shakhtar Donetsk, Marotta: “La determinazione è quella giusta”

0
Inter-Shakhtar Donetsk, Marotta: “La determinazione è quella giusta”

Ha parlato a ridosso della gara contro lo Shakhtar Donetsk, il dirigente dell’Inter Giuseppe Marotta, soffermandosi su questa sfida. I nerazzurri che si giocheranno un posto in finale contro il Siviglia e proveranno dunque a sorprendere gli ucraini in gara secca.

Sulla presenza di Zhang in tribuna

“Quello che è successo sono dinamiche di un gruppo sportivo, è tutto dimenticato. La presenza del presidente è significativa, siamo ad un passo importante da un giusto riconoscimento. La determinazione di squadra e allenatore è quella giusta”.

Marotta sull’Under 19 in Youth League

Rappresentare l’Italia in un contesto del genere è motivo d’orgoglio. Quello che è successo è qualcosa di straordinario in negativo, non era facile arrivare in uno stato di forma simile”.

Sul percorso europeo della sua squadra

L’impresa è stata straordinaria, non dimentichiamoci che l’avvicendamento tecnico è avvenuto quest’anno. Il fatto di continuare a crescere è un segnale molto positivo per il futuro, non può esserci futuro migliore”.

Marotta sulle differenza con la Juventus del 2014

L’anomalia è che la qualificazione si gioca su partita secca, questa è già una differenza rispetto quella doppia sfida. Credo che giustamente oggi sono arrivate quattro squadre che hanno meritato dopo un bel percorso”.

Conclude sul salto di qualità dell’Inter

“Penso che i nostri giocatori siano alla prima esperienza in campo internazionale, c’è uno spirito di adattamento che si è visto. In alcune partite ci sono state delle contraddizioni a livello di risultato, ma questo ha dato esperienza. Abbiamo colto quell’esperienza, di conseguenza oggi è servita per la crescita”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui