Inter-Udinese: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Sabato 9 dicembre alle ore 20:45, andrà di scena allo Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro la sfida valevole per la 15° giornata di Serie A tra Inter e Udinese. La capolista dopo il netto successo per 3-0 maturato al Maradona ospiterà un’Udinese posizionata in classifica a soli due lunghezze dal terzultimo posto, e reduce dal rocambolesco pareggio per 3-3 dell’ultimo turno. Di seguito le probabili formazioni di Inter-Udinese, dove vederla in TV, e i pronostici della partita.

Inter-Udinese: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Grande prova di forza e maturità quella data dall’Inter in occasione della netta vittoria rifilata al Napoli. Contro i campioni d’Italia in carica, i nerazzurri hanno dimostrato tutta la loro superiorità consolidando il primato, e dando ancora più entusiasmo e consapevolezza alla candidata principale al titolo. Reduci da ben 12 risultati utili consecutivi tra campionato e Champions League, la Beneamata ospiterà l’Udinese in un match dal pronostico tutto a favore dei padroni di casa. Nelle ultime uscite casalinghe contro i friulani, inoltre, la compagine lombarda è sempre uscita dal campo con un risultato positivo. La scora stagione, infatti, gli uomini di Inzaghi si imposero 3-1 grazie al rigore di Lukaku, e ai gol nella ripresa di Mkhitaryan e Lautaro.

16 dicembre 2017. Questa è la data dell’ultimo successo dell’UdineseSan Siro contro l’Inter. Una vittoria storica quella della squadra allora guidata da Massimo Oddo, trascinata dai gol di Lasagna, de Paul e Barak. Anche questa volta, i friulani partono con gli sfavori del pronostico, ma proveranno comunque a creare qualche grattacapo agli avversari. L’unica vittoria maturata fino ad ora in stagione, inoltre, è stata centrata proprio a San Siro per 1-0 grazie al penalty realizzato da Pereyra. Dopo questo risultato positivo, però, gli uomini di Gotti sono andati incontro alla sconfitta sul campo della Roma, e a due pareggi. L’ultimo rocambolesco per 3-3 contro l’Hellas Verona.

Gli schieramenti | Inter-Udinese: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Non ci dovrebbero essere grosse modifiche nel classico assetto tattico di mister Inzaghi per la gara contro l’Udinese. Il tecnico piacentino dovrà fare a meno del lungodegente Pavard, e di de Vrij e Dumfries usciti malconci dalla trasferta di Napoli. La buona notizia, però, è il ritorno a disposizione di Bastoni, il quale molto probabilmente partirà dalla panchina facendo spazio a Carlos Augusto nel ruolo di braccetto. Le assenze sull’out di destra porteranno Inzaghi ad affidarsi a Cuadrado, ma occhio all’idea Frattesi in quella posizione. 

Si allunga la lista indisponibili in casa Udinese. Nell’ultimo incontro, infatti, si sono aggiunti i nomi di Bijol e Success che renderanno ancora più difficile da portare a termine la missione di strappare almeno un punto da San Siro. Nonostante l’errore nel terzo gol del Verona, tra i pali ci sarà ancora Silvestri, mentre Kabasele agirà al centro della difesa sostenuto da Ferreira e Pérez. Riflettori puntati su Samardzic vicinissimo a vestire la maglia nerazzurra la scorsa estate, ma con l’affare che non andò in porto a poche ore dalle visite mediche. In avanti Pereyra agirà alle spalle di Lucca reduce dalla grande doppietta dell’ultima giornata.

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, Acerbi, Carlos Augusto; Cuadrado, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martínez.

Allenatore: Simone Inzaghi.

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Ferreira, Kabasele, Pérez; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Pereyra; Lucca.

Allenatore: Gabriele Cioffi.

Orario e diretta streaming TV | Inter-Udinese: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile guardare la gara del 15° turno di Serie A in programma sabato 9 dicembre alle ore 20:45 sui canali di Sky Sport, e in streaming sull’app di DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Inter-Udinese: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (1,29); X (6,50); 2 (9,00)
  • Planet Win: 1 (1,24); X (6.15); 2 (10,30)
  • Quigioco: 1 (1,29); X (6,50); 2 (9,00)
  • Admiral Bet: 1 (1,27); X (5,80); 2 (10,00)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui