Italia-Inghilterra (4-3 d.c.r.), Mancini: «Momento incredibile»

0

53 anni dopo, l’Italia è campione d’Europa: impresa della nazionale di Mancini che a Wembley batte l’Inghilterra ai rigori dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e supplementari portando a casa il trofeo per la seconda volta nella storia. Si decide tutto dagli undici metri, dove Donnarumma è decisivo con le parate su Sancho e Saka. L’estremo difensore prossimo ad accasarsi al Paris Saint-Germain è stato eletto dalla UEFA miglior giocatore del torneo.

Se quindici anni fa il cielo si tingeva d’azzurro sopra Berlino con la vittoria del quarto Mondiale, questa volta è toccato al cielo di Londra: l’Italia dimentica le cocenti delusioni degli ultimi anni e apre un nuovo ciclo, tornando sul tetto continentale dopo il successo del lontano 1968. L’Italia alza un trofeo internazionale per la seconda volta nella data dell’11 luglio, dopo la Coppa del Mondo conquistata nel 1982.

Italia-Inghilterra, Mancini: «Un gruppo straordinario»

Emozionato e felice, il ct Roberto Mancini è il grande artefice di questa impresa. Le sue parole nel postpartita ai microfoni di Sky Sport: «Era un’impresa impossibile da pensare, ma i ragazzi sono stati straordinari, ho davvero un gruppo meraviglioso. Partita difficile stasera? Nessuna è stata facile, ma oggi per come si era messa è stata complicatissima, poi l’abbiamo dominata. Ai rigori bisogna avere anche un po’ di fortuna, mi dispiace per gli inglesi. La squadra è crescita tantissimo e credo che possa migliorare ancora, è stato un Europeo molto faticoso e siamo felici per tutti gli italiani. Il Mondiale? Godiamoci questo momento che è incredibile. L’abbraccio con Vialli? La nostra amicizia va aldilà di tutto, e la nostra Sampdoria andava aldilà di tutto. Abbiamo chiuso un cerchio: i nostri ragazzi sono stati incredibili e l’amicizia fra loro ha permesso questo successo».

Chiellini e Bonucci: esperienza e solidità al centro della difesa azzurra

Tra i grandi protagonisti azzurri di questo successo c’è Leonardo Bonucci, che contro l’Inghilterra ha siglato la rete del pareggio riportando l’Italia in partita ed è stato nominato Star of the Match. «Oggi è la notte più bella della mia carriera, è incredibile cosa hanno fatto due vecchietti così (assieme a Chiellini, ndr). Avevo sognato questo momento diversi anni prima, siamo arrivati insieme a lottare per questo trionfo incredibile, che dedichiamo a tutti i tifosi italiani e alle nostre famiglie dopo un anno difficile. Guardare queste immagini è qualcosa di meraviglioso».

A far coppia con Leo c’è Giorgio Chiellini, che sembra ombra di dubbio è stato tra i migliori difensori di questo Europeo e lo ha dimostrato anche in finale con una prova eccezionale. «Qualche lacrima l’abbiamo versata, ci siamo meritati tutti questa vittoria. Alla nostra età ci rendiamo conto di cosa significhi un trionfo del genere. Da fine maggio ci dicevamo che nell’aria c’era qualcosa di magico. Oggi Salvatore (Sirigu, ndr), prima della partita ci ha fatto una sorpresa, raccogliendo un video dei nostri cari. Ci ha fatti commuovere mentre arrivavamo allo stadio. Se io e Leonardo ci rivediamo al Mondiale? Vediamo se domani riesco a correre. Noi due siamo molto diversi e cerchiamo di sfruttare le nostre qualità, così vale per tutti i ragazzi di questo gruppo. Il segreto è mettere in risalto i pregi di tutti noi».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui